Autostradafacendo - Notiziario mensile n. 42

21 Novembre 2019
Autostradafacendo.it Notiziario Mensile
www.autostradafacendo.it > Campagna > Newsletter
Scrivi alla redazione > Sottoscrivi/Cancella iscrizione
Se von riesci a visualizzare la newsletter, fai click qui.
Buongiorno Visitatore ,

L’autostrada A32 sarà più sicura: siglato l’accordo tra Croce Rossa e SITAF

Giornata europea per la sicurezza stradale - Varsavia, 8 marzo 2016

Un importante accordo di collaborazione e di sinergia tra la Croce Rossa e la società concessionaria dell’Autostrada del Fréjus è stato realizzato in occasione dell’eccezionale coda del 2 gennaio scorso, causata dal massiccio flusso turistico e dai contestuali controlli di sicurezza disposti dalle autorità francesi.

Leggi tutto >>

Istantanee di sicurezza - ecco la nuova premiazione

2016 #sullabuonastrada

Gentilissimi tutti,

ci rivolgiamo a voi per segnalarvi che il 22 marzo 2016 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha lanciato la nuova campagna "Sulla buona strada", sulla prevenzione e la sicurezza stradale, promossa dal MIT-Direzione Generale per la Sicurezza Stradale con la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Leggi tutto >>

La disciplina dei reati stradali in europa

AIPCR Italia e ANAS presentano il concorso "GIOVANI VIDEOMAKERS PER LA SICUREZZA

L’Associazione mondiale della strada e l’ANAS ha lanciato il 9 maggio 2016, pochi giorni fa, il concorso Giovani Videomakers per la Sicurezza Stradale. Il concorso è indirizzato a giovani sia italiani sia cittadini di altri Paesi ed ha come finalità la sensibilizzazione delle fasce più giovani della popolazione sul tema della sicurezza stradale che tanto sta a cuore alla nostra associazione e all’ANAS.

Leggi tutto >>

Il convegno mondiale di Seoul porta la sicurezza in Italia

CONdividere la strada della scuola: insegnanti chiedete copia del libro!

La Scuola dell’Infanzia paritaria “Paola Di Rosa” (Borgosatollo - BS) ha promosso, per l’intero anno scolastico 2014/2015, un progetto educativo di sensibilizzazione alle regole della strada denominato “CONdividere la strada della scuola”

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Bambini al centro della sicurezza

L’impegno comune delle istituzioni internazionali per il trasporto sicuro dei bambini ha dato origine a un nuovo regolamento ONU (il numero 129) che ha introdotto una serie di requisiti specifici per i seggiolini funzionali, come hanno già dimostrato numerosi studi, a migliorare notevolmente la sicurezza degli occupanti.

Leggi tutto >>

L'Arizona per i Jedi dell'autostrada

I ragazzi di Biassono ci mettono la faccia per la sicurezza dei propri compagni

A seguito dell'incontro con Autostradafacendo sulla sicurezza stradale ho promosso un seguito concreto portando i ragazzi ad impegnarsi sul tema della sicurezza stradale. Giovedì 25 febbraio, dalle 8.00, si è così svolta, presso la scuola media di Biassono, l’iniziativa “Controllo Cinture di sicurezza”, nell’ambito del progetto Educazione stradale.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Manuale della Sicurezza Stradale: obiettivi e contenuti

Il nuovo manuale per la sicurezza stradale (RSM) dell'Associazione Mondiale della Strada (AIPCR) è stato pensato per aiutare i Paesi in ogni fase di sviluppo delle infrastrutture nel soddisfare i propri obiettivi di sicurezza stradale.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

L'omicidio stradale è legge

Il 2 marzo 2016 il senato ha approvato in forma definitiva le modifiche al Codice della Strada per introdurre il reato di Omicidio Stradale. Con le nuove misure l'omicidio stradale diventa un reato a sé, graduato su tre varianti. In particolare, resta la pena già prevista oggi (da 2 a 7 anni) nell'ipotesi base, quando cioè la morte sia stata causata violando il codice della strada.

Leggi tutto >>

Come trasportare il cane in auto

Guidare per lavoro – I veicoli

L’INRS, l’Istituto Nazionale di Ricerca e di Sicurezza per la prevenzione degli incidenti del lavoro e delle malattie professionali, è un’associazione francese che è stata creata nel 1947 con lo scopo di ridurre gli incidenti sul lavoro e le malattie professionali. Ovviamente, nell'ambito dei rischi professionali si può individuare anche il rischio stradale, quindi INRS ci propone alcuni comportamenti ed anche dei brevi video, dedicati alle persone che sono alla guida almeno per una parte del proprio impegno lavorativo.

Leggi tutto >>

Malintenzionati su strada - che fare?
I malintenzionati della strada … rischi, trucchi ed inganni - La gomma forata

I malintenzionati della strada … rischi, trucchi ed inganni - il finto infortunato

Molte sono le insidie per chi percorre una strada. La sicurezza stradale è certamente il rischio più rilevante che - purtroppo - non esaurisce la casistica: ci sono anche i malintenzionati. Prosegue la rubrica di Autostradafacendo realizzata grazie a Fraternità della Strada che ha fornito quei contenuti che mirano ad informare sui rischi, ma soprattutto sulle possibili contromisure preventive. Oggi affrontiamo il tema del finto infortunato.

Leggi tutto >>

La protezione dei bambini e le cinture posteriori
Le conseguenze degli incidenti per i bambini non trasportati sui seggiolini auto

Anche l'informazione dei quotidiani contribuisce a promuovere la sicurezza

Avere dei bambini che sbattono qua e là o che vengono addirittura sparati fuori dalle macchine, è un rischio da cui la nostra società dovrebbe rifuggire a pelle. Più in generale, si dovrebbe rifuggire ogni situazione in cui si possa morire o si possano avere delle ferite gravi per semplice disattenzione o per ignoranza. Sicuramente i genitori ci tengono ai loro figli, ma spesso non riescono ad esprimere quei comportamenti che concretamente li proteggono.

Leggi tutto >>

Le conseguenze degli incidenti per i bambini non trasportati sui seggiolini auto

Chi non indossa le cinture rischia di perdere il risarcimento

La cintura di sicurezza è un dispositivo che può salvare la vita e costituisce un obbligo di legge, oltre che un principio elementare di autotutela. Ma, dal punto di vista della responsabilità civile, cosa succede se non la si indossa e si resta coinvolti in un incidente? Si ha diritto al risarcimento del danno?

Leggi tutto >>

Gli obiettivi strategici delle Nazioni Unite
Nazioni Unite - 11 obiettivi per la sicurezza stradale - Obiettivo nr. 2: Proteggere gli utenti vulnerabili

Nazioni Unite - 11 obiettivi per la sicurezza stradale - Obiettivo nr. 3: La chiave culturale - educazione e comportamenti devono diventare un patrimonio comune

In vista del 2° Summit globale sulla sicurezza stradale, l'Organizzazione delle Nazioni Unite ha pubblicato un rapporto sulle attività per la sicurezza stradale correlate ai regolamenti ECE. Il documento intitolato "Insieme con UNECE sulla strada della sicurezza" dà conto dello stato di attuazione degli undici obiettivi strategici che l'ONU sta perseguendo in materia di sicurezza stradale.

Leggi tutto >>

Nazioni Unite - 11 obiettivi per la sicurezza stradale - Obiettivo nr. 2: Proteggere gli utenti vulnerabili

Nazioni Unite - 11 obiettivi per la sicurezza stradale - Obiettivo nr. 4: creare consapevolezza, trovare fondi e patrocinare la sicurezza

n vista del 2° Summit globale sulla sicurezza stradale, l'Organizzazione delle Nazioni Unite ha pubblicato un rapporto sulle attività per la sicurezza stradale correlate ai regolamenti ECE. Il documento intitolato "Insieme con UNECE sulla strada della sicurezza" dà conto dello stato di attuazione degli undici obiettivi strategici che l'ONU sta perseguendo in materia di sicurezza stradale

Leggi tutto >>

Notizie flash

1) L'organizzazione dei corpi di Polizia Europei (TISPOL) ha programmato la prima "giornata europea senza vittime sulla strada". Sotto l'acronimo EDWARD (European Day Without A Road Death), è previsto che tale giornata coincida con mercoledì 21 settembre 2016.

2) Autista fermato al traforo del Monte Bianco: guidava un TIR con alcol sei volte il limite

3) AIPCR Italia Bandisce un premio per i giovani "videomaker" che si vogliono impegnare per la sicurezza delle strade. Per le istruzioni guarda il video

4) Al via le migliori practiche europee sulla sicurezza stradale. Le puoi visionare seguendo questo collegamento.

5) Gente tosta: Paola, la modella che non ha smesso di sfilare dopo aver perso una gamba per colpa di una guidatrice ubriaca - guarda le foto sul corriere.it

6) La Regione Toscana ha Insediato un nuovo Osservatorio regionale per sicurezza stradale

Notizie in evidenza: per voi dal Mondo

Autostradafacendo raccoglie informazioni da tutto il mondo: giornali italiani ed esteri, autorità nazionali ed estere, operatori, fondazioni ed associazioni. Tutte le notizie attuali sono disponibili seguendo questo collegamento. Le notizie sono aggiornate di continuo ma non permangono sul sito che qualche giorno, ad eccezione delle "notizie in evidenza" che permangono più a lungo. Ecco alcune tra le notizie più recenti:

inEvidenza

ita

fra

eng

Tutte le notizie più fresche appaiono anche sulla pagina personalizzata che contiene il motore "Google" e che si trova seguendo questo collegamento.

Video leggero Foto del mese
Puoi imparare molto da un manichino…

Flashmob in Syntagma nella Piazza Sintagma durante la Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale (6-12 Maggio 2013), i ragazzi greci ballano per promuovere la sicurezza attraverso il messaggio "basta incidenti stradali"

Leggi tutto >> 

Autostradafacendo simula percorso in stato di alterazione

Cinture di sicurezza .Cosa accade se non si allacciano le cinture di sicurezza: il passeggero sbatte contro il parabrezza nonostante gli airbag!

Leggi tutto >> 

Un video per pensare
Incidenti alla barriera da pedaggio II

Nuovo Video UN sui passaggi a livello. Bel video realizzato da UNECE e ILCAD in cui si mostrano diverse situazioni in tutto il mondo sulle criticità della sicurezza dei passaggi a livello. Eva Molnar sottolinea l'importanza di rendere sicuri i passaggi a livello o comunque implementare la sicurezza per ridurre il numero di incidenti.

Leggi tutto >> 

Comportamento del mese I suggerimenti della campagna

Droghe: lo sai che guidare una pistola è reato?

Distrazione? Mai abbassare la guardia alla guida!!

Anche se la primavera è arrivata e siamo tutti più distratti cerchiamo di non esserlo quando siamo in strada. Se guadiamo un mezzo o siamo a piedi stiamo bene attenti a quello che facciamo. In questo modo non provocheremo incidenti che potrebbero causare danni anche gravi a noi stessi e agli altri utenti della strada. La testa deve stare sempre sulle spalle!

Leggi tutto >>

Ester Sciantosi  Federico Prudente Pio 

Assicurate il carico del vostro camion

Il carico non assicurato adeguatamente può cadere, sbilanciare il veicolo e a volte può perfino farlo rovesciare e urtare altri veicoli. Il 25% degli incidenti che coinvolgono autocarri è dovuto ad un inadeguato fissaggio del carico. Il Trasportatore ha l’obbligo di: - mettere a disposizione per il carico un automezzo perfettamente in regola per le merci da trasportare; - accertarsi che il carico sia stato fatto a regola d'arte e, nel caso, provvedere al suo fissaggio. Il peso caricabile non può superare la portata massima indicata sui documenti di circolazione dell'autoveicolo. Sul sito della Commissione Europea sono riportate le migliori pratiche per il fissaggio del carico

Conosci www.autostradafacendo.it
Seguendo questo collegamento puoi andare alla pagina che richiama altre campagne. Sono riportati i collegamenti a 58 siti in Italia e nel mondo che si occupano di sicurezza stradale. Chiunque voglia il proprio sito di sicurezza stradale recensito da Autostradafacendo può farne richiesta via mail.
vai al sito della campagna | disclaimer |

La presente newsletter è una pubblicazione gratuita realizzata da SINA S.p.A. (gruppo ASTM-SIAS) per conto dei partner della Campagna di Sicurezza Stradale "mettiti alla guida della tua vita".

Note Legali: il contenuto di questa newsletter è stato assemblato dai responsabili della Campagna "mettiti alla guida della tua vita". I singoli articoli hanno contenuto tecnico-scientifico o genericamente informativo e possono, talvolta, rappresentare le opinioni personali degli autori sui temi trattati. In ogni caso non costituiscono istruzioni, opinioni o dichiarazioni di organi ufficiali o di organi istituzionali.

La newsletter intende essere un veicolo di diffusione di materiale di interesse pubblico avente come tema la sicurezza stradale. In quest'ottica contiene anche elementi di rassegna delle migliori prassi realizzate da altre campagne.

© SINA –ASTM/SIAS, 2011
Riproduzione autorizzata con citazione della fonte. L'inoltro di questo messaggio verso qualunque utente della strada è azione gradita e coerente con lo spirito della campagna.