Autostradafacendo - Notiziario mensile n. 45

21 Novembre 2019
Autostradafacendo.it Notiziario Mensile
www.autostradafacendo.it > Campagna > Newsletter
Scrivi alla redazione > Sottoscrivi/Cancella iscrizione
Se von riesci a visualizzare la newsletter, fai click qui.
Buongiorno Visitatore ,

Tir contromano sulla A10 (Video): ausiliario AdF vince il premio Campanelli

Giornata europea per la sicurezza stradale - Varsavia, 8 marzo 2016

Sabato 15 ottobre 2016 Enzo di Benedetto, ausiliario della viabilità di Autostrada dei Fiori, è stato insignito del premio Christian Campanelli. Nel seguito è riportato il fatto.

Leggi tutto >>

Istantanee di sicurezza - ecco la nuova premiazione

La galleria Cucchero supera la prova della direttiva europea

Il fornice Sud della galleria Cucchero, situata lungo la A15 “Autocamionale della Cisa” è stato adeguato secondo i migliori standard del D.Lgs. n°264 del 5 ottobre 2006 (ex direttiva europea 2004/54/CE).

Leggi tutto >>

La disciplina dei reati stradali in europa

Nuovo partner per Autostradafacendo: Fiera Milano al via

Fiera Milano aderisce alla campagna per la sicurezza stradale “Mettiti alla guida della tua vita” promossa dal gruppo autostradale SIAS, una campagna che comprende Autostradafacendo.it, il portale di informazione e promozione della sicurezza stradale ed è già supportata da una pluralità di amministrazioni ed operatori.

Leggi tutto >>

Il convegno mondiale di Seoul porta la sicurezza in Italia

Ubriachi alla guida: sì...ma in realtà virtuale!

La tematica della guida in stato di ebbrezza è molto sentita negli ultimi anni poiché gli incidenti mortali alcol-correlati provocano ogni anno in Europa moltissime vittime, soprattutto giovani tra i 15 e il 24 anni.

Leggi tutto >>

L'Arizona per i Jedi dell'autostrada

A Parigi il seminario sulla sicurezza stradale è organizzato da IFSTTAR, Cerema e Ministero dell’Interno francese

IFSTTAR e Cerema, con il sostegno del Ministero dell’Interno francese, hanno organizzato un seminario dal titolo “Évaluation des politiques de sécurité routière - Nouvelles technologies, enjeux économiques et communicationun” che si svolgerà a Parigi il prossino 9 novembre.

Leggi tutto >>

Come trasportare il cane in auto

Il ministro Martina visita il Pullman Azzurro

Nelle giornate dal 6 al 10 ottobre 2016 si è svolta a Montecatini Terme, la IX edizione del Festival della Salute, evento che ha visto la partecipazione di numerosi operatori nel settore della cura e della prevenzione.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Gli incidenti stradali: prima causa di morte dei giovani

Distrazione ed alcool sono i grandi pericoli per l'estate dei giovani guidatori. Gli studi dimostrano che gli incidenti stradali sono la principale causa di morte tra i giovani di tutto il mondo, con la più alta percentuale tra i 18 ei 24 anni.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Aree urbane: misure di moderazione per la sicurezza stradale

A seguito della risoluzione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite A/70/L.44 del 15 aprile 2016 sul miglioramento della sicurezza stradale a livello globale, il 12 maggio 2016 ha avuto luogo il workshop "Mobilità sostenibile - Gli effetti del Traffic calming" presso l''Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Fauna autostradale: il centrista

È abbastanza noto che sul sito del Corriere della Sera c'è un blog gestito da Beppe Severgnini dal titolo "Italians". In questo ambito vi segnaliamo il breve testo "il centrista", un simpatico post che affronta in modo ironico l'attitudine degli italiani ad un utilizzo inefficiente delle corsie.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Bruxelles: regole omogenee per il trasporto su strada nell'Unione

La Commissione europea ha adottato il 16 marzo 2016 una serie di regole applicabili agli autotrasportatori ed agli operatori del trasporto di persone.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

"Mari e monti": il Pullman Azzurro a Chiavari

Sabato 30 luglio 2016 – h 7:20 del mattino. Il Pullman Azzurro fa passerella nel centro storico di Chiavari: Piazza Roma, Via Veneto e Piazza Matteotti (Ciassa de Carosse per i chiavaresi) dove lo aspetta il posto d’onore vicino alla fontana, all’ombra del monumento di Garibaldi che lo sorveglia, il Parco di Villa Rocca alle spalle, la passeggiata a mare in fondo al Corso e “caruggio drito”, il passeggio della città, che sbuca nella piazza.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Educazione Stradale al grande pubblico della "Fausto Coppi"

Lo scorso 10 luglio, a Cuneo, si è svolta la “Fausto Coppi”, una gara ciclistica giunta oramai alla sua 29^ edizione che ha registrato una partecipazione di numerosissimi iscritti nonché di pubblico. All’evento era presente anche il Pullman Azzurro della Polizia di Stato dove i numerosi cittadini hanno potuto confrontarsi sulle norme di sicurezza alla guida.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Armi di distrazione di massa: 37.000 incidenti all'anno per guida distratta

Lo sviluppo delle tecnologie di comunicazione portatili stanno rivoluzionando la nostra vita, spesso in meglio. Uno dei lati oscuri di questo fenomeno tecnologico e sociale è l'incidenza sulla distrazione alla guida, per cui i nuovi dispositivi tecnologici e di comunicazione si vanno a sommare alle precedenti ragioni di distrazione di chi dovrebbe essere impegnato alla guida.

Leggi tutto >>

Guidare per lavoro – L’organizzazione del viaggio

Status: le statistiche della Svizzera

Con l'obiettivo di contribuire alla prevenzione degli infortuni fondata su conoscenze scientifiche, l'Ufficio prevenzione infortuni (UPI) della Confederazione Elvetica cura un aspetto fondamentale costituito dalle statistiche degli incidenti, che non indicano solamente i numeri ma forniscono alcuni dettagli su quale tipo di infortunio si verifica e perché, ponendo quindi le basi per individuare i punti sui quali l’UPI ed i suoi partner devono concentrare i loro sforzi in materia di prevenzione.

Leggi tutto >>

La protezione dei bambini e le cinture posteriori
Uno studio canadese valuta l'efficacia delle campagne per promuovere l'uso dei seggiolini

Famiglia senza cinture in autostrada - bimbo sbalzato dall'auto

Un bimbo di un anno e mezzo è rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto la scorsa notte sulla A14 Sud, nel Bolognese. Viaggiava, senza cintura né seggiolino di sicurezza, insieme ai genitori, coppia di origine pachistana, e i due fratelli più grandi, quando per cause da accertare l'auto ha urtato il new jersey centrale, poi si è ribaltata più volte, percorrendo quasi 100 metri prima di arrestarsi.

Leggi tutto >>

I numeri della sicurezza stradale
Le conseguenze degli incidenti per i bambini non trasportati sui seggiolini auto

Cinture: il Paese “non sceglie” la sicurezza stradale

Ottava uscita della piccola rubrica che confronta i dati che stanno alla base della sicurezza stradale. In questa uscita vengono analizzati i nuovi rilievi MIT-ISS con i dati del Nord, Centro e Sud Italia riguardo all’uso delle cinture di sicurezza.

Leggi tutto >>

Notizie flash

1) Nell'ambito della collaborazione tra le autorità nazionali e quelle algerine, il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, ANAS International ed AIPCR Italia hanno organizzato un seminario per il miglioramento della sicurezza stradale in Algeria. Per ulteriori informazioni seguire questo collegamento 

2) Francia: 21 capi d'azienda scrivono un manifesto per la sicurezza su strada dei propri dipendenti. Ulteriori informazioni seguendo questo collegamento

3) Dieci anni di prigione ad un camionista che ha fatto una strage perchè distratto nel cambiare musica sul telefonino. Guarda la dichiarazione della famiglia delle vittime.

Notizie in evidenza: per voi dal Mondo

Autostradafacendo raccoglie informazioni da tutto il mondo: giornali italiani ed esteri, autorità nazionali ed estere, operatori, fondazioni ed associazioni. Tutte le notizie attuali sono disponibili seguendo questo collegamento. Le notizie sono aggiornate di continuo ma non permangono sul sito che qualche giorno, ad eccezione delle "notizie in evidenza" che permangono più a lungo. Ecco alcune tra le notizie più recenti:

inEvidenza

ita

fra

eng

Tutte le notizie più fresche appaiono anche sulla pagina personalizzata che contiene il motore "Google" e che si trova seguendo questo collegamento.

Un video per pensare Foto del mese
Puoi imparare molto da un manichino…

Cosa fare se l'auto prende fuoco? L'incubo di ogni automobilista: l'auto che si incendia. Ma come si affronta il fuoco quando coinvolge un'automobile? Basta un estintore? E come ci si accorge se si ha davvero bisogno di aiuto? Ecco qualche istruzione nel caso

Leggi tutto >> 

Autostradafacendo simula percorso in stato di alterazione

Gomme invernali e catene … per favore. La stagione invernale è alle porte. La foto del mese, riguarda un veicolo che è scivolato fuiori strada.

Leggi tutto >> 

Think & Drive
Un sogno a meta

Un sogno a metà Questo video è il vincitore del concorso bandito da AIPCR Italia ed ANAS (www.thinkdrive.org). Nei prossimi mesi vi proporremo altri video fatti dai ragazzi per il concorso. Complimenti al vincitore.

Leggi tutto >> 

Comportamento del mese I suggerimenti della campagna

Droghe: lo sai che guidare una pistola è reato?

Al fuoco in galleria

Se viaggiando in una galleria in autostrada noti del fumo denso che ostruisce la visuale o addirittura delle fiamme non esitare...ferma subito il tuo veicolo, spegni il motore e scappa. Non tornare indietro e non cercare di salvare i tuoi effetti personali....Pensa che tutto quanto si può ricomprare ma la tua vita no!

Leggi tutto >>

Ester Sciantosi  Fabrizio Sotuttoio 

Incidente? A me non può succedere!

Le variabili di personalità e di percezione del rischio influenzano in modo diretto il comportamento, e soprattutto la velocità, alla guida di un veicolo. I giovani che presentano le caratteristiche di personalità di Fabrizio, un iper-sicuro molto presuntuoso convinto di poter controllare tutto, sono convinti che le conseguenze delle loro imprudenze stradali non siano così gravi come dicono i giornali, perché per tutte le volte che hanno infranto le regole non è successo nulla. Quindi 'statisticamente', ritengono di essere immuni da disgrazie. Perché sono assolutamente convinti che le cause degli incidenti stradali non dipendano dal comportamento del guidatore ma da eventi casuali, imprevedibili o legati solo alle responsabilità o alla imperizia degli altri. Quindi, secondo loro, la messa in atto di comportamenti di guida sicura è sostanzialmente inutile perché non abbassa la probabilità di incidenti. Non è solo colpa della personalità, ma anche dell'educazione e dell'inesperienza dell'età se questo atteggiamento deriva da un livello di ansia molto basso che porta i giovani conducenti maschi a ricercare sensazioni ed emozioni forti. Molto più propensi degli adulti ad assumere comportamenti azzardati per motivi di autostima, di riconoscimento e per uno spirito di appartenenza al gruppo, spavaldi perché è importante fare colpo attraverso lo stile di guida imponendosi sugli altri conducenti, per i 'giovani leoni' l'auto è un mezzo divertente per scoprire i propri limiti, per farsi notare e 'ammirare' dai coetanei, per sfidare la prudenza delle vecchie tartarughe. Finchè l'incidente, inevitabilmente, arriva....

Conosci www.autostradafacendo.it
Autostradafacendo ha prodotto anche una sezione lingua inglese disponibile a partire da questa pagina.
vai al sito della campagna | disclaimer |

La presente newsletter è una pubblicazione gratuita realizzata da SINA S.p.A. (gruppo ASTM-SIAS) per conto dei partner della Campagna di Sicurezza Stradale "mettiti alla guida della tua vita".

Note Legali: il contenuto di questa newsletter è stato assemblato dai responsabili della Campagna "mettiti alla guida della tua vita". I singoli articoli hanno contenuto tecnico-scientifico o genericamente informativo e possono, talvolta, rappresentare le opinioni personali degli autori sui temi trattati. In ogni caso non costituiscono istruzioni, opinioni o dichiarazioni di organi ufficiali o di organi istituzionali.

La newsletter intende essere un veicolo di diffusione di materiale di interesse pubblico avente come tema la sicurezza stradale. In quest'ottica contiene anche elementi di rassegna delle migliori prassi realizzate da altre campagne.

© SINA –ASTM/SIAS, 2011
Riproduzione autorizzata con citazione della fonte. L'inoltro di questo messaggio verso qualunque utente della strada è azione gradita e coerente con lo spirito della campagna.