Campagna per la Sicurezza Stradale

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

 

 

Bookmark and Share 

 

 

Gli Emirati Arabi Uniti ospitano gli esperti globali per il primo congresso mondiale della strada nel Medio Oriente

La capitale degli Emirati Arabi Uniti è stato il luogo dove si è svolto dal 6 al 10 ottobre il XXVI Congresso Mondiale della Strada sul tema “Collegare le culture – Accelerare le economie“, congresso organizzato in stretta collaborazione tra la World Road Association (PIARC) ed il Ministero dei Trasporti di Abu Dhabi.
Il Congresso ha previsto la presentazione dei risultati del lavoro svolto dai 22 Comitati del PIARC nonché una serie di sessioni specialistiche e workshop che hanno trattato argomenti di interesse attuale e futuro. Alle giornate hanno partecipato amministrazioni stradali, fornitori di servizi e attrezzature, consulenti e organizzazioni del settore stradale nonché ministri di tutto il mondo che hanno condiviso le loro opinioni su temi chiave come la sicurezza e la sostenibilità delle infrastrutture stradali, l’Intelligenza Artificiale, la Pianificazione Territoriale e la Futura Rete di Trasporto.

806. Congresso ad AbuDhabi 6 10.10.19


Poiché SINA detiene la Presidenza del Comitato Internazionale su “Politiche e programmi per la Sicurezza Stradale”, ha partecipato all’evento intervenendo nelle seguenti sessioni:
• Sessione 2 sul tema “Costruire partenariati per una migliore sicurezza stradale” nell’ambito di un intervento coordinato con il Segretario Generale dell’Associazione Mondiale della Strada
• Workshop 3 dedicato al “Manuale di Sicurezza Stradale e obiettivi ONU”, in qualità di moderatore del dibattito conclusivo.

Durante questa sezione di lavoro il Vice-Ministro svedese ha lanciato l’evento conclusivo del decennio ONU sulla sicurezza stradale (detta conferenza ministeriale sarà organizzata infatti in Svezia nel 2020)
• Sessione strategica di direzione C – “Le sfide poste dal decennio per la sicurezza stradale” con la partecipazione di SINA alla tavola rotonda conclusiva
• Comitato Tecnico C.1 "Programmi e politiche per la sicurezza stradale", lavori presieduti da Roberto Arditi in qualità di Presidente del Comitato Tecnico Internazionale sulla sicurezza stradale.

Il Congresso è stata un’opportunità per condividere, a livello mondiale, conoscenze, idee e innovazione in vista di infrastrutture più sicure e sostenibili.

Ultimi articoli

La digitalizzazione nel settore delle costruzioni: formazione dell’Ordine degli ingegneri e SINA

06/07/2020Lo scorso 18 giugno, SINA e la Fondazione dell’ordine degli Ingegneri di Milano (FOIM) hanno organizzato un seminario su “La...

Sicurezza stradale, al via i bonus per l’acquisto dei dispositivi antiabbandono

17/04/2020A partire dal 7 novembre 2019 è scattato l’obbligo di montare sulle auto i cosiddetti “dispositivi antiabbandono” in caso di...

Trasporti e “Green deal” – la prospettiva europea

19/03/2020Passa sotto nome di “Green Deal” la strategia che impegna l’Unione a rendere l’economia europea neutrale rispetto al carbonio entro...

Il GIS per l’ingegneria contribuisce alla sicurezza delle infrastrutture stradali

19/03/2020Continua la formazione organizzata da Sina. Per il giorno 28/05/2020 è programmato il seminario dal titolo: “Il GIS per l’ingegneria...

Sensibilità e senso civico: attraversamento pedonale, cinture di sicurezza e seggiolini auto!

19/03/2020Fraternità della strada ha pubblicato una nuova newsletter che in questo mese di marzo pone l’attenzione su un paio di...

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>