Campagna per la Sicurezza Stradale

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

 

 

Bookmark and Share 

 

 

Nuovo tassello per "via sicura" la politica svizzera per la sicurezza stradale

Dal 1° ottobre 2016 sulle strade svizzere sarà operativo l’accertamento etilometrico probatorio decretato dal Parlamento federale nel quadro di «Via Sicura». L’esame del sangue sarà eseguito solo in caso di sospetto consumo di stupefacenti, su richiesta dell’interessato o in casi eccezionali.
Ad oggi in Svizzera, l'accertamento etilometrico è già adottato per constatare l'inabilità alla guida, ma il risultato ha valore probatorio soltanto se inferiore allo 0,80 per mille e se confermato dal soggetto interessato mediante apposizione della propria firma. In tutti gli altri casi, lo stato di ebbrezza deve essere comprovato da un esame del sangue.

alcool svizzera
 
Tuttavia, oggi sul mercato esistono strumenti di misurazione altamente sofisticati, impiegati da diverso tempo in numerosi stati dell'UE e al di fuori di essa, che sono in grado di determinare con valore probatorio anche concentrazioni di alcool nell'aria espirata pari o superiori allo 0,80 per mille. A giugno 2012 il Parlamento ha pertanto deciso, nell'ambito del programma «Via sicura», che in futuro anche in Svizzera lo stato di ebbrezza potrà di norma essere dimostrato con un test etilometrico, mentre l'esame del sangue sarà necessario solo in caso di sospetto consumo di sostanze stupefacenti, su richiesta dell'interessato o in circostanze eccezionali (es. malattie delle vie respiratorie). Con delibera del 1° luglio 2015 il Consiglio federale ha fissato al 1° ottobre 2016 l'introduzione dell'accertamento etilometrico probatorio.
Per ulteriori informazioni può essere consultato il sito istituzionale svizzero. La guida in stato di ebbrezza è un comportamento in fase calante in Svizzera, come riportato anche in un precedente articolo con il bilancio decennale dell'ufficio federale svizzero.

Ultimi articoli

La digitalizzazione nel settore delle costruzioni: formazione dell’Ordine degli ingegneri e SINA

06/07/2020Lo scorso 18 giugno, SINA e la Fondazione dell’ordine degli Ingegneri di Milano (FOIM) hanno organizzato un seminario su “La...

Sicurezza stradale, al via i bonus per l’acquisto dei dispositivi antiabbandono

17/04/2020A partire dal 7 novembre 2019 è scattato l’obbligo di montare sulle auto i cosiddetti “dispositivi antiabbandono” in caso di...

Trasporti e “Green deal” – la prospettiva europea

19/03/2020Passa sotto nome di “Green Deal” la strategia che impegna l’Unione a rendere l’economia europea neutrale rispetto al carbonio entro...

Il GIS per l’ingegneria contribuisce alla sicurezza delle infrastrutture stradali

19/03/2020Continua la formazione organizzata da Sina. Per il giorno 28/05/2020 è programmato il seminario dal titolo: “Il GIS per l’ingegneria...

Sensibilità e senso civico: attraversamento pedonale, cinture di sicurezza e seggiolini auto!

19/03/2020Fraternità della strada ha pubblicato una nuova newsletter che in questo mese di marzo pone l’attenzione su un paio di...

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>