Campagna per la Sicurezza Stradale

In questa sezione trovate i nostri articoli di approfondimento tecnologico e di novità sulla strada.

 

 

Bookmark and Share 

 

 

Tangenziale Esterna SpA diviene promotore della campagna per la sicurezza stradale Autostradafacendo

Tangenziale Esterna SpA diviene promotore di «Mettiti alla guida della tua vita», la campagna per la sicurezza stradale di Autostradafacendo (che, tra le varie iniziative, ha realizzato anche un sito con 3.000 pagine di contenuti sul tema). La compagine di Autostradafacendo comprende istituzioni ed operatori che operano anche attraverso la distribuzione di fumetti e giochi nelle scuole, allo scopo di coinvolgere anche i bambini e i ragazzi nella prevenzione degli incidenti.
L’intesa che la Concessionaria di A58-TEEM ed Autostradafacendo hanno assunto verte sulla condivisione dell’obiettivo di sensibilizzare soprattutto i giovani: utenti della strada di oggi nonché automobilisti, autotrasportatori e motociclisti del futuro, in ordine all’esigenza di adottare, in ogni circostanza, comportamenti tesi a circoscrivere il rischio di sinistri.

739. TEM diviene promotore di Autostradafacendo

Alla base della collaborazione avviata, Tangenziale Esterna SpA e Autostradafacendo hanno posto, insomma, la consapevolezza che la promozione nelle aule di una cultura della responsabilità, possa contribuire ad un approccio di sistema alla sicurezza stradale raggiungendo gli obiettivi che le Istituzioni Europee hanno assegnato alle autorità nazionali di un ulteriore dimezzamento di morti e feriti gravi in con un obiettivo di zero morti sulle strade nel 2050.
Gli esperti ascrivono la riduzione dei deceduti (3.283 nel 2016 contro 7.100 nel 2001) e dei feriti (249.200 nel 2016 contro 373.600 nel 2001) sia all’inasprimento del Codice (introduzione patente a punti, rincaro multe eccetera) sia alla modernizzazione dei principali Assi viari (posa asfalto drenante, potenziamento illuminazione eccetera) e del parco veicolare.
Gli stessi analisti concordano, tuttavia, sulla necessità di pianificare campagne per la sicurezza calibrate su studenti, insegnanti e famiglie, incardinate più su attività ludiche che su seminari di addetti ai lavori e mirate alla maturazione, già a partire dagli alunni delle Primarie, di una coscienza critica nei confronti degli atteggiamenti imprudenti.
«Mettiti alla guida della tua vita» va inquadrata, dunque, nell’ottica delle prescrizioni fornite dalle Autorità alle Concessionarie non solo riguardo agli standard di sicurezza da garantire nella realizzazione e nella manutenzione della Rete ma anche in relazione ai livelli di efficacia delle iniziative da varare per educare gli utenti alla responsabilità.
La campagna lanciata da Autostradafacendo.it si rivolge, infatti, pure agli adolescenti, censura gli atteggiamenti pericolosi con l’approccio divertente delle vignette, affida allo story-telling l’indicazione delle buone pratiche da seguire al volante come sui sedili dei passeggeri e trasmette, anche attraverso i giochi da tavolo, messaggi funzionali.
Fumetti, calendari, segnalibri, album da colorare vengono distribuiti nelle scuole o nell’ambito di incontri pubblici con l’obiettivo di stigmatizzare sì l’imprudenza, causa di almeno l’85% degli incidenti ma senza calare dall’alto reprimende di tono professorale che potrebbero risultare controproducenti per il reale coinvolgimento dei giovanissimi.
I kit messi a disposizione degli istituti e disponibili, ovviamente, anche sulla Piattaforma Web, peraltro insieme con 500 filmati e 200 fotografie, non pagano dazio, quindi, a quell’impronta didascalica, per la verità nemmeno troppo gradita da molti grandi, che ha impedito a diverse campagne di appassionare gli studenti al tema della prevenzione.
L’impegno a favore di bimbi, ragazzi e adulti (per quest’ultimi sono stati stampati 55 milioni di biglietti per i pedaggi con vari inviti alla prudenza) profuso da «Mettiti alla guida della tua vita» ha convinto Tangenziale Esterna SpA a diventare promotore di Autostradafacendo e ad assicurare un contributo tecnico, scientifico ed economico all’iniziativa.
L’inizio della sinergia tra la Concessionaria di A58-TEEM (33 chilometri da Melegnano ad Agrate Brianza interconnessi con A1, A35 e A4) e il Sito è stato scandito dalla consegna di una targa ai cronisti in erba della Media «Vanoni» di Ardenno (SO), distintisi per i loro articoli sulla sicurezza nell’ambito di un concorso di giornalismo bandito nelle scuole in collaborazione con il quotidiano Il Giorno.
Alla ripresa delle lezioni dopo la pausa estiva, Tangenziale Esterna SpA e Autostradafacendo.it intensificheranno il volume della collaborazione attivata portando «Mettiti alla guida della tua vita» nelle scuole dei Comuni lambiti da A58-TEEM, l’Arteria con più bassa incidentalità del Paese, e dalle nuove Provinciali integrate al tracciato.
Qui il comunicato stampa di TEEM

Ultimi articoli

L’Associazione Italiana Chef e la Sicurezza Stradale

06/05/2019Il lavoro nel settore della ristorazione si svolge molto spesso fino a tardi la notte ed espone gli chef ai...

L’Associazione Italiana Chef aderisce alla campagna di sicurezza stradale

19/04/2019Il piacere di un nuovo incontro, quello di Autostradafacendo con l'Associazione Italiana Chef (AIC) che ha chiesto di collaborare al...

A Bruxelles un simposio per relazionare sugli atteggiamenti degli utenti della strada di tutto il mondo

16/04/2019Il 18 giugno prossimo la città di Bruxelles ospiterà il 2° simposio ESRA sugli indicatori globali di prestazioni per la...

«L’Arca di Noè» manda in onda un servizio girato nei sottopassi salva-fauna di A58-TEEM – importante presidio per la sicurezza stradale

02/04/2019«L’Arca di Noè» ha mandato in onda un servizio girato nei sottopassi salva-fauna costruiti da Tangenziale Esterna SpA allo scopo...

Sicurezza stradale: i 50 anni della convenzione di Vienna

27/03/201925 marzo 2019 – Le Nazioni Unite hanno celebrato a Ginevra il 50° anniversario della Convenzione di Vienna sul traffico...

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>