Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 25

E se mi fermassi qui?

No!!! Aree di sosta e di servizio … per favore.

Noi per Voi
Sostare sulla carreggiata dell’autostrada è una manovra molto rischiosa, una manovra che si deve fare solo in caso di assoluta emergenza. Il rischio è dovuto alla differenza di velocità tra il veicolo fermo ed i veicoli che sopraggiungono in rapido movimento. Proprio per questo, quando il Gestore Autostradale progetta la sede stradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta, aree di parcheggio e piazzole di emergenza. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa, per favore, tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti. Fermati dove non costituisci un pericolo per te e per gli altri.

Quando?
Ogni volta che viaggi in autostrada.
Cosa?
Non rischiare. Non fermarti mai sulle aree zebrate, nei by-pass o in qualunque spazio non esplicitamente destinato alla sosta.
Perché?
Il gestore ed il progettista hanno attentamente studiato l’infrastruttura. Se uno spazio non viene indicato come utile per l’arresto e la sosta, vuole dire che durante la sosta o nelle manovre di accesso sei soggetto ad un rischio oggettivo. Non mettere a rischio la tua vita e quella altrui per così poco. Aspetta la prossima area di sosta.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 175 CONDIZIONI E LIMITAZIONI DELLA CIRCOLAZIONE SULLE AUTOSTRADE E SULLE STRADE EXTRAURBANE PRINCIPALI)
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SU AUTOSTR. E STR. EXTRAUBANE)
ART. 157 (ARRESTO, FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 158 (DIVIETO DI FERMATA E DI SOSTA DEI VEICOLI)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 351 (ARRESTI E SOSTE DEI VEICOLI IN GENERALE)

fotoVignetta 27

Cantiere: stai entrando nel mio ufficio

Rispetta limiti e segnali, per favore

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati nel garantire continuamente la sicurezza della circolazione, possibilmente migliorare ulteriormente la qualità del tuo viaggio in autostrada. Per questa ragione vengono attivati cantieri per la manutenzione programmata e qualche volta cantieri per i ripristini d’urgenza.
I cantieri sono dotati di segnaletica a norma e sono presidiati secondo i migliori criteri di protezione adottati nel nostro Paese per garantire contemporaneamente la tua sicurezza, quella dei tecnici e degli operai impegnati in un cantiere di lavoro in cui la velocità dei veicoli è sicuramente un fattore critico. Pertanto chiediamo che anche tu dia il tuo contributo, mostrando rispetto per le persone che operano e per il lavoro che stanno svolgendo. Rispetta i limiti adottati e rispetta la segnaletica, per favore: questo è il nostro ufficio.

Quando?
In tutti i casi in cui percorri un tratto autostradale interessato da un cantiere di lavoro.
Cosa?
Presta estrema attenzione agli operai ed agli apprestamenti, rispetta la segnaletica e i limiti di velocità previsti. 
Perché?
Per tutelare vite umane che, in caso di tua inosservanza, verrebbero esposte a situazioni di pericolo, anche grave.

Codice della Strada
ART. 28 (OBBLIGHI DEI CONCESSIONARI DI DETERMINATI SERVIZI)
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 141 (VELOCITÀ
ART. 142 (LIMITI DI VELOCITÀ)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 41 LIMITAZIONI DI VELOCITÀ IN PROSSIMITÀ DI LAVORI O DI CANTIERI STRADALI)
ART 69 (OBBLIGHI DEI CONCESSIONARI DI DETERMINATI SERVIZI)
ART. 342 (OBBLIGO DI LIMITARE LA VELOCITÀ)

 

 

fotoVignetta 34

Vorrei un viaggio sicuro e confortevole!

Viaggia informato

Noi per Voi
I Gestori del Gruppo ASTM-SIAS impiegano molti mezzi e risorse per rendere il tuo viaggio sicuro e confortevole e si impegnano a diffondere le informazioni riguardanti le tratte autostradali di propria competenza attraverso l’utilizzo di tutti i mezzi di comunicazione. Tali servizi all’utenza sono resi disponibili grazie anche alla partecipazione dei Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS a programmi Europei. Ad esempio, EasyWay, programma co-finanziato dalla Commissione Europea (DG Move), ha come obiettivo il miglioramento dei sistemi di informazione attraverso l’implementazione di sistemi di trasporto intelligenti.
I Gestori Autostradali garantiscono che ciascuna tratta autostradale sia sotto la sorveglianza attiva di un centro di controllo del traffico dedicato ed operativo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, anche e soprattutto durante l’esodo estivo.
La Polizia Stradale ed il Gestore Autostradale pattugliano in modo continuativo la strada e sorvegliano il traffico con pattuglie, tramite videocamere e sensori.
Polizia e Gestore tramite radio, semafori e pannelli a messaggio variabile ti danno le migliori informazioni disponibili in tempo reale. Tuttavia, tu accedi alle nostre informazioni per non rendere inutili i nostri sforzi e per garantirti un viaggio che sia il migliore possibile.

Quando?
Prima e durante un viaggio
Cosa?
Prima del viaggio informati sulle previsioni di traffico tramite i siti internet delle concessionarie che andrai a percorrere. Tali siti li trovi anche su www.autostradafacendo.it o sul sito Aiscat. Informazioni sul traffico sono anche disponibili sul sito del CCISS viaggiare informati (www.cciss.it) o sul sito della RAI (www.traffico.rai.it).
Inoltre, procurati sul sito Aiscat i riferimenti dei call center delle concessionarie in modo da poterli contattare durante il viaggio in caso di necessità. Affidati anche al 1518, il numero di pubblica utilità attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno che dà informazioni sulla situazione del traffico nazionale.
Sempre durante il viaggio, se i tuoi passeggeri non hanno modo di utilizzare una connessione internet, sintonizzati sulle radio che trasmettono informazioni sul traffico che sono anche evidenziate sui pannelli segnaletici in autostrada.
Perché?
Per evitare imprevisti indesiderati e rendere le tue condizioni di viaggio e quelle degli altri più sicure e confortevoli.

 

fotoVignetta 23

Quest'anno in autostrada va di moda l’arancione

Perchè ti salva la vita

Noi per Voi
Sostare sulla carreggiata dell’autostrada è una manovra molto rischiosa, una manovra che si deve fare solo in caso di assoluta emergenza. Il rischio è dovuto alla differenza di velocità tra te, che sei fermo, ed i veicoli che sopraggiungono in rapido movimento. Proprio per questo, quando il Gestore Autostradale progetta la sede stradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta, aree di parcheggio e piazzole di emergenza. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa, per favore, tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti.
Quando, in condizioni di emergenza, sei costretto ad arrestare il veicolo fuori dai luoghi sicuri appositamente designati non dimenticare il pericolo ed indossa subito il giubbotto retroriflettente.

Quando?
Ogni volta che ti trovi nella necessità di dover scendere dal veicolo.
Cosa?
Controlla subito di avere in macchina il giubbotto retroriflettente.
Tutti coloro che hanno la necessità di scendere dal veicolo hanno la necessità di essere visibili, ancor prima dell’obbligo, per garantire la propria incolumità. Bisogna indossare il giubbotto retroriflettente anche se il mezzo è fermo sulla corsia d'emergenza o su una piazzola di sosta. È necessario tenere il giubbotto nell’abitacolo della macchina e non nel bagagliaio altrimenti dovresti scendere dalla macchina per prenderlo ed infrangeresti la legge!
Perché?
Indossare il giubbotto è un gesto importante per la tua sicurezza e per garantire una immediata visibilità a tutela della circolazione stradale.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 162 (SEGNALAZIONE DI VEICOLO FERMO)
ART. 175 CONDIZIONI E LIMITAZIONI DELLA CIRCOLAZIONE SULLE AUTOSTRADE E SULLE STRADE EXTRAURBANE PRINCIPALI)
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SU AUTOSTR. E STR. EXTRAUBANE)

 

 

 

Bookmark and Share 

 

 

Pillole di sicurezza stradale - noi per voi

fonte: Autostradafacendo

tipologia: Campagna di sensibilizzazione

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Giovani, Rischi da prevenire

Altri media

fotoPullman azzurro a Parma - 3

Fonte: Polizia di Stato

videoViaggiare in sicurezza: i consigli della Polizia stradale

fonte:

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti

video'Facebook Live' video shows driver speeding on Route 6 before crash

fonte: You Tube

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): buoni comportamenti, giovani

videoControesodo estivo 2016 - Pullman azzurro e motociclisti in A10

fonte: TG3 Liguria

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): buoni comportamenti

video'Mistakes' (New Zealand road safety advert)

fonte: New Zealand Government

tipologia: Campagna di sensibilizzazione

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire,

videoBe part of the solution: don't speed

fonte:  CESQT

tipologia: campagna di sensibilizzazione

lingua: Inglese

categoria(e):  Giovani, rischi da prevenire

videoMACCHINE CHE PERDONO TOTALMENTE IL CONTROLLO A CAUSA DELLA NEVE

fonte: KING5.COM

tipologia: Telecamera autostradale o cittadina

lingua: Italiano

categoria(e): Casi reali, Città, Divertente, Luoghi comuni

videoUN GOMMISTA FACNDO PUBBLICITà ALLA SUA AZIENDA ILLUSTRA TUTTE LE ULTIME INNOVAZIONI TECNOLOGICHE NEL CAMPO DELLE COMME E NE ESPLICA L'IMPORTANZA

fonte:

tipologia: IN

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Prefessionisti della guida

videoUn cartone animato che spiega l' importanza del rispetto dei limiti di velocità (per bambini)

fonte: Goodyear

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Artistico, Giovani, Rischi da prevenire

Video Correlati

videoNEL VIDEO SI VEDONO UN SUSSEGUIRSI DI INCIDENTI A CAUSA DELLA CONFUSIONE CHE È PRESENTE NELLE STRADE DOVE OGNUNO FA QUELLO CHE VUOLE

fonte: CITY DISTRICT GOVERNMENT KARACHI - PAKISTAN

tipologia: Documentario o filmato con scopo educativo

lingua: Non Disponibile

categoria(e): Casi reali, Città, Drammatico, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

videoUn cartone animato che spiega l' importanza del rispetto dei limiti di velocità (per bambini)

fonte: Goodyear

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Artistico, Giovani, Rischi da prevenire

videoTutor: come funziona

fonte: Youtube

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, rischi da prevenire

videoImmagini di incidenti stradali causati dall' alta velocità.

fonte: PREFETTURA DI VERONA E SEZIONE POLIZIA STRADALE DI VERONA

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Casi reali, Città, Rischi da prevenire

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>