Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 47

Libertà, si! Ma per chi?

VICINO ALLE STRADE, LEGA IL CANE!

Noi per Voi
La circolazione sulle Autostrade del Gruppo ASTM-SIAS è protetta da migliaia di km di reti, poste ai limiti dell'autostrada per non permettere agli animali randagi di penetrare lungo il tracciato. I nostri servizi di manutenzione si impegnano per garantire la massima integrità possibile di tali protezioni.
Nei lunghi spostamenti in auto, è necessario provvedere alle esigenze delle persone e degli animali che viaggiano con noi. Le aree di servizio distribuite sulla rete autostradale sono provviste di zone pedonali, aree verdi o aiuole dove è possibile far passeggiare i cani. Tuttavia, per la sicurezza degli animali e ... per quella delle persone che viaggiano sulla strada, ogni cane deve essere assicurato al guinzaglio in modo che, anche se spaventato da un ambiente inusuale o da un evento occasionale, non possa scappare verso la strada.

Quando ?
Sempre, quando si fa scendere il cane dalla macchina.

Cosa ?
Tenere ben saldo il cane al guinzaglio quando ci si trova in prossimità di una strada percorsa da veicoli.

Perchè ?
Perché il rispetto di semplici regole di buon senso può evitare disastri irreparabili. Il cane potrebbe finire tra le ruote di una macchina e causare un grave incidente. Lasciare libero il cane non è un gesto di rispetto.

Al contrario, mette in pericolo non solo la sua stessa vita, ma anche quella di tante persone che transitano sulla strada. Un gesto compiuto con superficialità può avere conseguenze disastrose. Il cane, tenuto al guinzaglio, può passeggiare negli spazi esterni dei punti di ristoro delle autostrade, o nelle aree di sosta. Libertà per tutti, ma nei limiti del reciproco rispetto.

Codice della Strada
ART. 169 (TRASPORTO DI PERSONE, ANIMALI E OGGETTI SU VEICOLI A MOTORE)
ART. 160 - SOSTA DEGLI ANIMALI




fotoVignetta 08

La tua auto ha dei problemi?

Non entrare in galleria!! Fermati in piazzola

Noi per Voi
Sostare sulla carreggiata dell’autostrada è una manovra molto rischiosa: il rischio è dovuto alla differenza di velocità tra il veicolo fermo e i veicoli in rapido movimento. Proprio per questo, quando il Gestore Autostradale progetta la sede stradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta, aree di parcheggio e piazzole di emergenza. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti. Non aspettare che sia troppo tardi per trovare una piazzola. Fermati sempre dove non costituisci un pericolo per te e per gli altri.

Quando? Se hai il sospetto che il tuo veicolo stia per avere dei problemi meccanici oppure se hai già dei problemi, ma il veicolo è ancora in grado di andare avanti.
Cosa? Non rischiare! Fermati appena puoi, ma in un luogo di sosta sicura. Verifica il tuo veicolo o chiama soccorso. Utilizza solo le aree di sosta o di parcheggio, oppure in caso di reale urgenza, fermati in una piazzola di emergenza o, dove presente, sulla corsia d’emergenza. Evita di doverti arrestare in carreggiata, magari in galleria o in altre aree in cui un veicolo fermo può creare un pericolo più rilevante.
Perché? Quando vedi un luogo per la sosta in sicurezza, se decidi di proseguire, potresti non essere in grado di raggiungere la piazzola successiva ed essere costretto a fermarti in carreggiata, mettendo a rischio la tua vita e quella altrui. Valuta questa possibilità ai primi sintomi di malfunzionamento del tuo veicolo.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 157 (ARRESTO FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 158 (DIVIETO DI FERMATA E DI SOSTA DEI VEICOLI) 
ART. 159 (RIMOZIONE E BLOCCO DEI VEICOLI)
ART. 161 (INGOMBRO DELLA CARREGGIATA) 
ART. 162 (SEGNALAZIONE DI VEICOLO FERMO) 
ART. 165 (TRAINO DI VEICOLI IN AVARIA) 
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SU AUTOSTR. E STR. EXTRAUBANE)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 351 (ARRESTI E SOSTE DEI VEICOLI IN GENERALE)
ART. 353 (FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 354 (CONCESSIONE DEL SERIVIZIO DI RIMOZIONE E VEICOLI AD ESSO ADDETTI) ART. 356 (INGOMBRO DELLA CARREGGIATA) 
ART. 357 (PRESEGNALAM E POSIZ DEL SEGNALE MOBILE DI PERICOLO) 
ART. 358 (TIPO ED OMOLOGAZIONEDEL SEGNALE MOBILE DI PERICOLO) 
ART. 359 (CARATTERISTICHE COLORIMETRICHE, FOTOMETRICHE E TECNOLOGICHE DEL SEGNALE MOBILE DI PERICOLO) 
ART. 374 (SOCCORSO STRADALE E RIMOZIONE)

fotoVignetta 32

Distrazione?

Mai abbassare la guardia alla guida!!

Noi per Voi
In fase di progettazione della strada, il Gestore Autostradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta e aree di parcheggio. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa, per favore, tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti. Non distrarti con il rischio di costituire un pericolo per te e per gli altri. Se devi telefonare, consultare una carta, il navigatore o mandare un messaggio fermati, per favore, in un‘area di sosta o di servizio. Regala due minuti della tua vita per salvaguardare la tua vita intera e quella altrui. Scegli per la vita.

Quando?
In ogni momento, durante la guida.
Cosa?
Non escludere mai la presenza di imprevisti. Presta attenzione a tutte le manovre che svolgi ed al movimento degli ostacoli presenti nel tuo scenario.
Qualunque sia la tua fonte e l’urgenza del motivo di distrazione, fermati in un’area di servizio o in un’area di sosta. Le piazzole e la corsia di emergenza sono riservate ai soli casi di urgenza e crisi.
Perché?
Il sistema autostradale è molto sicuro, a condizione che i guidatori siano attenti. Una piccola distrazione può costare molto cara a te stesso ed agli altri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)

 

 

 

Bookmark and Share 

 

 

Canada: «piove» uno pneumatico in autostrada, l'uomo al volante vivo per miracolo

fonte: Youtube

tipologia: Fatto Reale

lingua: Inglese

categoria(e): Casi reali, testimonianze

Altri media

videoToni Braxton - Un-Break My Heart

fonte: You tube

tipologia: Campagna

lingua: inglese

categoria(e): rischi da evitare

videoL’unica certezza

fonte:  Istituto tecnico Amedeo Avogadro di Torino

tipologia: Progetto scolastico

lingua: Italiana

categoria(e): Rischi da prevenire

videoAnche la morte - Pietro Venier

fonte: Think and Drive

tipologia: Campagna di prevenzione

lingua: Italiano

categoria(e): buoni comportamenti, rischi da prevenire

videoNon correre papà! (da Il Pap'Occhio)

fonte: Youtube

tipologia: Artistico

lingua: Italiano

categoria(e): Artistico, Rischi da evitare

videoAl volante, el 99% de tu atención no es suficiente

fonte: DGT

tipologia: Campagna

lingua: Spagnolo

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire

videoIl fumo uccide anche sulla strada

fonte:  Campagna spagnola della DGT (Direzione generale del Traffico) contro la distrazione alla guida

tipologia:

lingua: Spagnolo

categoria(e): Rischi da evitare, Drammatico

videoUNA CAMPAGNA INFORMATIVA RIPRENDE UN INCIDENTE CAUSATO DALLA DISTRAZIONE DEL CONDUCENTE PER RISPONDERE E PASSARE IL CELLULARE ALLA MOGLIE

fonte: GOBIERNO DE COLOMBIA

tipologia: Campagna

lingua: Spagnolo

categoria(e): Casi reali, Città, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

videoquesto video ci mostra la differenza tra un impatto con il casco ed uno senza.

fonte: N.D.

tipologia: Amatoriale

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire

Video Correlati

videoAnche la morte - Pietro Venier

fonte: Think and Drive

tipologia: Campagna di prevenzione

lingua: Italiano

categoria(e): buoni comportamenti, rischi da prevenire

videoArmi di distrazione di massa: 37.000 incidenti all'anno per guida distratta

fonte: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e):Rischi da prevenire

videoDISTRARSI ALLA GUIDA È PERICOLOSO.PARLARE AL TELEFONO MENTRE SI È AL VOLANTE PUÒ ESSERE MORTALE

fonte: MINISTERO FRANCESE

tipologia: Campagna

lingua: Francese

categoria(e): Drammatico, Rischi da prevenire

videoUtilizzare il telefono alla guida può essere mortale. Mentre guidi non rispondere. Testimonianze di parenti delle vittime.

fonte: NATIONAL SAFETY COUNCIL

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Drammatico, Famiglie, Rischi da prevenire, Testimonianze

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>