Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 01

Coda in galleria

Spegni il motore per mantenere sana l’aria che respiri

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS hanno previsto che le gallerie superiori ai 1.000 m siano dotate di ventilazione meccanica. Una recente direttiva europea ed una norma nazionale hanno confermato il criterio a suo tempo adottato. Gli impianti di ventilazione delle nostre gallerie sono molto potenti, tuttavia il comportamento corretto dei guidatori comporta meno inquinamento, per il vostro stesso comfort.

Quando? In caso di traffico bloccato in galleria
Cosa? Devi spegnere il motore
Perché? Per garantire la salubrità dell’aria nell’ambiente chiuso della galleria e quindi per tutelare il tuo comfort e quello degli altri utenti.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 157 (ARRESTO, FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 135 (SEGNALI UTILI PER LA GUIDA) COMMA 10

fotoVignetta 08

La tua auto ha dei problemi?

Non entrare in galleria!! Fermati in piazzola

Noi per Voi
Sostare sulla carreggiata dell’autostrada è una manovra molto rischiosa: il rischio è dovuto alla differenza di velocità tra il veicolo fermo e i veicoli in rapido movimento. Proprio per questo, quando il Gestore Autostradale progetta la sede stradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta, aree di parcheggio e piazzole di emergenza. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti. Non aspettare che sia troppo tardi per trovare una piazzola. Fermati sempre dove non costituisci un pericolo per te e per gli altri.

Quando? Se hai il sospetto che il tuo veicolo stia per avere dei problemi meccanici oppure se hai già dei problemi, ma il veicolo è ancora in grado di andare avanti.
Cosa? Non rischiare! Fermati appena puoi, ma in un luogo di sosta sicura. Verifica il tuo veicolo o chiama soccorso. Utilizza solo le aree di sosta o di parcheggio, oppure in caso di reale urgenza, fermati in una piazzola di emergenza o, dove presente, sulla corsia d’emergenza. Evita di doverti arrestare in carreggiata, magari in galleria o in altre aree in cui un veicolo fermo può creare un pericolo più rilevante.
Perché? Quando vedi un luogo per la sosta in sicurezza, se decidi di proseguire, potresti non essere in grado di raggiungere la piazzola successiva ed essere costretto a fermarti in carreggiata, mettendo a rischio la tua vita e quella altrui. Valuta questa possibilità ai primi sintomi di malfunzionamento del tuo veicolo.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 157 (ARRESTO FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 158 (DIVIETO DI FERMATA E DI SOSTA DEI VEICOLI) 
ART. 159 (RIMOZIONE E BLOCCO DEI VEICOLI)
ART. 161 (INGOMBRO DELLA CARREGGIATA) 
ART. 162 (SEGNALAZIONE DI VEICOLO FERMO) 
ART. 165 (TRAINO DI VEICOLI IN AVARIA) 
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SU AUTOSTR. E STR. EXTRAUBANE)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 351 (ARRESTI E SOSTE DEI VEICOLI IN GENERALE)
ART. 353 (FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 354 (CONCESSIONE DEL SERIVIZIO DI RIMOZIONE E VEICOLI AD ESSO ADDETTI) ART. 356 (INGOMBRO DELLA CARREGGIATA) 
ART. 357 (PRESEGNALAM E POSIZ DEL SEGNALE MOBILE DI PERICOLO) 
ART. 358 (TIPO ED OMOLOGAZIONEDEL SEGNALE MOBILE DI PERICOLO) 
ART. 359 (CARATTERISTICHE COLORIMETRICHE, FOTOMETRICHE E TECNOLOGICHE DEL SEGNALE MOBILE DI PERICOLO) 
ART. 374 (SOCCORSO STRADALE E RIMOZIONE)

fotoVignetta 05

Distanza!!! ... Per favore …

Distanza è sicurezza! Anche da fermo …

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati a mantenere le infrastrutture e migliorare gli standard di sicurezza. Le prestazioni di sicurezza del sistema autostradale sono di sicuro spicco se confrontate con quelle di altre strade. In galleria, i risultati sono peraltro particolarmente buoni.
Ricorda che il tuo comportamento può determinare maggiori danni e mettere in pericolo delle vite. Infatti: in caso di incendio, se i veicoli sono troppo vicini tra loro, il fuoco può passare da un veicolo incendiato al veicolo contiguo. Quando moltissimi veicoli bruciano tutti insieme, non esiste sistema di sicurezza che possa far fronte all’evento.

Quando? Quando sei fermo in coda, specie se in galleria, mantieni una buona distanza di sicurezza.
Cosa? La distanza ed un buon margine di sicurezza, anche da fermo, sono fondamentali per prevenire gli incidenti e mitigare le conseguenze di incidenti avvenuti, sia in galleria che all’aperto.
Perché anche da fermo? In caso di incendio in galleria, veicoli troppo ravvicinati sono tra loro causa di propagazione del fuoco. Veicoli eccessivamente vicini tra loro non riescono a manovrare e impediscono anche il passaggio dei mezzi di emergenza. Tu stesso, una volta che ti sei fermato troppo vicino al veicolo che ti precede, rischi di divenire uno spettatore impotente dei fatti perché bloccato dai veicoli che ti seguono, oltre che dalle tue scelte.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART.149 (DISTANZA DI SICUREZZA TRA I VEICOLI)
ART. 157 (ARRESTO FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SU AUTOSTR. E STR. EXTRAUBANE)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 351 (ARRESTI E SOSTE DEI VEICOLI IN GENERALE) ART. 348 (DISTANZA DI SICUREZZA TRA I VEICOLI)

 

 

Bookmark and Share 

 

 

Sicurezza in galleria o imprevedibilità della strada?

fotolAdige

Fonte: L'Adige

Altri media

videoNon correre il rischio di vedere la morte in faccia. Attraversa rispettando semafori

fonte:  Campagna francese sull'attraversamento pedonale

tipologia: Spot francese

lingua: Francese

categoria(e): Rischi da prevenire

video62 morti tra i bambini, in crescita rispetto all'anno precedente

fonte: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e):Rischi da prevenire

videoCampagne Assureurs Prévention "Assurons-nous de transmettre les bons gestes"

fonte:http://www.assureurs-prevention.fr/

tipologia: Campagna

lingua: Francese

categoria(e): Giovani , Rischi da prevenire

videoVIDEO DIVERTENTE SULLA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

fonte: TH!NK

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Divertente, Giovani, Rischi da prevenire

videoGUIDARE SOTTO L' EFFETTO DELL' ALCOOL È UN RISCHIO INUTILE.

fonte: N.D.

tipologia: Campagna

lingua: Tedesco

categoria(e): Divertente, Rischi da prevenire

videoDEI RAGAZZI CI SPIEGANO CHE SE TIENI REALMENTE ALLA VITA È MEGLIO METTERSI IL CASCO IN MOTO

fonte: A UN PASSO DAL TUO AMORE

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Giovani, Rischi da prevenire

videoDEI RAGAZZI CI SPIEGANO IL RIMORSO PER AVER INDOSSATO IL CASCO DI UN ALTRO CHE SI E' FATTO MALE

fonte: SCUOLE SUPERIORI MARANO

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Giovani, Rischi da prevenire

videoRAGAZZI CHE PER SUPERARE UN CAMION NON PRESTANO ATTENZIONE AI LIMITI DI VELOCITA'

fonte: MINISTERSTVO DOPRAVY

tipologia: Campagna

lingua: Repubblica Ceca

categoria(e): Giovani, Rischi da prevenire

Video Correlati

videoSaving Lives at Level Crossings

fonte: UNECE

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): rischi da evitare

videoNEL VIDEO UNA RAGAZZA SPIEGA LE OPERAZIONI DA COMPIERE IN CASO DI GUASTO AL VEICOLO NEI VARI AMBIENTI STRADALI

fonte:

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Autostrada, Buoni comportamenti, Città, Luoghi comuni

videoEsercitazione SALT galleria Fresonara

fonte: Autostradafacendo

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire

videoGUIDARE È PERICOLOSO. NON BISOGNA SOTTOVALUTARE IL RISCHIO QUANDO SI GUIDA.

fonte: ITIS AVOGADRO DI TORINO

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Città, Giovani, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>