Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 05

Distanza!!! ... Per favore …

Distanza è sicurezza! Anche da fermo …

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati a mantenere le infrastrutture e migliorare gli standard di sicurezza. Le prestazioni di sicurezza del sistema autostradale sono di sicuro spicco se confrontate con quelle di altre strade. In galleria, i risultati sono peraltro particolarmente buoni.
Ricorda che il tuo comportamento può determinare maggiori danni e mettere in pericolo delle vite. Infatti: in caso di incendio, se i veicoli sono troppo vicini tra loro, il fuoco può passare da un veicolo incendiato al veicolo contiguo. Quando moltissimi veicoli bruciano tutti insieme, non esiste sistema di sicurezza che possa far fronte all’evento.

Quando? Quando sei fermo in coda, specie se in galleria, mantieni una buona distanza di sicurezza.
Cosa? La distanza ed un buon margine di sicurezza, anche da fermo, sono fondamentali per prevenire gli incidenti e mitigare le conseguenze di incidenti avvenuti, sia in galleria che all’aperto.
Perché anche da fermo? In caso di incendio in galleria, veicoli troppo ravvicinati sono tra loro causa di propagazione del fuoco. Veicoli eccessivamente vicini tra loro non riescono a manovrare e impediscono anche il passaggio dei mezzi di emergenza. Tu stesso, una volta che ti sei fermato troppo vicino al veicolo che ti precede, rischi di divenire uno spettatore impotente dei fatti perché bloccato dai veicoli che ti seguono, oltre che dalle tue scelte.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART.149 (DISTANZA DI SICUREZZA TRA I VEICOLI)
ART. 157 (ARRESTO FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SU AUTOSTR. E STR. EXTRAUBANE)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 351 (ARRESTI E SOSTE DEI VEICOLI IN GENERALE) ART. 348 (DISTANZA DI SICUREZZA TRA I VEICOLI)

fotoVignetta 41

Droga

Lo sai che guidare una pistola è reato?

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati a progettare, realizzare e gestire in qualità dei tracciati che risultino sicuri e confortevoli. Tuttavia nessun tracciato è abbastanza dritto per chi ha assunto sostanze stupefacenti ed alteranti. Affrontare la guida in condizioni di alterazione è più un atteggiamento criminale che un comportamento a rischio. Fai attenzione anche alle piccole dosi di sostanze stupefacenti: rallentano i tuoi riflessi. La Polizia Stradale esercita una severa azione di repressione verso quei comportamenti che risultano contrari al buon senso, ove non siano espressamente criminali. 

Quando?
Prima di metterti alla guida.
Cosa?
Non guidare mai sotto l’effetto di droghe o anche di medicinali alteranti: evita di metterti al volante. Fai guidare altri o fermati per un buon tempo di riposo.
Perché?
Con l’uso di droghe diminuisce la tua capacità mentale, si limita la tua concentrazione, la tua capacità di valutare le distanze e le velocità; hai una percezione ridotta del campo visivo e della visibilità laterale, mentre aumenta la tua sensibilità all'abbagliamento nella guida notturna.
La droga rallenta o impedisce i riflessi e può provocare allucinazioni che fanno reagire in maniera inconsulta di fronte a situazioni impreviste, anche inesistenti, causando gravi rischi per te e per gli altri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 187 (GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE PSICO-FISICA PER USO STUPEFACENTI)

fotoVignetta 12

Distrazione, cellulare

Di chi è la colpa

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS hanno avuto cura che anche in galleria fosse disponibile la telefonia cellulare. Ma tu fai attenzione, per favore!! È un servizio utile per l’emergenza ed una comodità per i passeggeri. Guidare al telefono moltiplica per 5 la probabilità di un incidente. È vietato al conducente di far uso di apparecchi radiotelefonici e di usare cuffie sonore. È consentito l'uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare, purché il conducente abbia adeguate capacità uditive da entrambe le orecchie, che non richiedano per il loro funzionamento l'uso delle mani. Fermati nell’area di servizio per comporre i numeri e, mi raccomando, mai leggere e scrivere SMS o mail mentre guidi!! Scegli la vita.

Quando?
In ogni momento, durante la guida. 
Cosa?
Non escludere mai la presenza di imprevisti. Presta attenzione a tutte le manovre che svolgi ed al movimento degli ostacoli nel tuo scenario. Evita di distrarti con il telefono cellulare, con il navigatore o con altri dispositivi. Organizza il tuo viaggio prima di metterti alla guida. Se devi mandare un messaggio, arresta il veicolo in sicurezza in un’area di servizio. In situazioni di reale necessità, accosta il veicolo su una piazzola di emergenza, ma solo per il tempo strettamente necessario a svolgere qualsiasi manovra che ti comporterebbe distrazioni dalla guida. 
Perché?
Il sistema autostradale è molto sicuro, ma a condizione che i guidatori siano attenti. Una piccola distrazione può costare molto cara a te stesso ed agli altri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 173 (USO DI LENTI O DI DETERMINATI APPARECCHI DURANTE LA GUIDA)

fotoVignetta 29

Tutti sanno che fumare fa male

Guidando fa ancora più male: fai una sosta!

Noi per Voi
In fase di progettazione della strada, il Gestore Autostradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta ed aree di parcheggio. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa, per favore, tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti. Non distrarti con il rischio di costituire un pericolo per te e per gli altri. Scegli la vita. Tieni presente che distogliere l’attenzione dalla guida per raccogliere le sigarette, per accendere, ecc. comporta momenti di distrazione che potrebbero costare degli incidenti. Inoltre, tieni presente che in caso di impatto l'airbag viene gonfiato in 30/50 millesimi di secondo ad una velocità di oltre 300 km/h e può spingere all'indietro la tua testa. Perciò, è importante che il poggiatesta del sedile sia adeguatamente regolato. Inoltre tutte le cose che tieni con te (pipa, sigari, sigarette, penne, ecc.) vengono proiettate con forza contro di te o dentro di te. In caso di incidente con apertura dell’airbag rischi pertanto di ingurgitare o comunque di essere ustionato da una sigaretta accesa. Perché rischiare per così poco? Prenditi una pausa.

Quando?
In ogni momento, durante la guida
Cosa?
Non escludere mai la presenza di imprevisti. Presta attenzione a tutte le manovre che svolgi e al movimento degli ostacoli che si presentano nel tuo scenario.
Anche se non ti interessa che il carcinoma polmonare abbia nei fumatori una frequenza statistica 20 volte superiore rispetto ai non fumatori, pensa almeno alla sicurezza stradale. Evita di distrarti con l’accensione delle sigarette mentre sei in marcia ma, se proprio devi fumare, arresta il veicolo in sicurezza, in un’area di servizio, e dedica una sosta a questo momento.
Perché?
Il sistema autostradale è molto sicuro, ma a condizione che i guidatori siano attenti. Una piccola distrazione può costare molto cara a te stesso ed agli altri. Considera anche che, in caso di incidente e di apertura dell’airbag, la sigaretta costituisce un aggravante dei pericoli cui sei esposto.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)

 

 

 

Bookmark and Share 

 

 

INSEGNA BUONI COMPORTAMENTI PER COMPRARE LE AUTO, E ESPONE I DATI DEGLI INCIDENTI IN ITALIA

fonte: TG2 MOTORI

tipologia: Documentario o filmato con scopo educativo

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Città, Giovani, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

Tags: rischi da prevenire luoghi comuni città giovani

Altri media

videoJust Take Care - Luca Grimaldi

fonte: Think and Drive

tipologia: Campagna di prevenzione

lingua: Italiano

categoria(e): buoni comportamenti, rischi da prevenire

videoAndare un po' più piano non ti ucciderà

fonte: N.D.

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Giovani, Rischi da prevenire, Città

videoSpot video "Non distrarti, vivi"

fonte: Istituto di Istruzione Superiore “Lancia” di Borgosesia (VC); vincitore dell'edizione 2014 del progetto Icaro sulla sicurezza stradale

tipologia: artistico

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire, Divertente

videoDriveway Safety

fonte: Rospa

tipologia: Campagna di sensibilizzazione

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire, Casi Reali

videoAutovelox

fonte:  Cortometraggio presentato dal ministro della Gioventù al Giffoni Film Festival, per diffondere il tema della sicurezza stradale. Il filmato, punta a far riflettere facendo sorridere i ragazzi. E' un esperimento che utilizza un linguaggio semplice, giovanile, divertente ma efficace. Una storia articolata in tre atti, che inizia con la bravata di due giovani 'fotografati' dall'autovelox, dal finale sorprendente. E' un video a costo zero, dagli attori al regista, ci auguriamo possa essere utile per affrontare il problema della sicurezza stradale che ogni anno fa 3000 morti sulle strade.

tipologia:

lingua: Italiano

categoria(e): Rischi da evitare, Giovani,

videoMotociclisti da salvare

fonte:  Campagna del governo federale brasiliano sulla sicurezza dei motociclisti

tipologia:

lingua: Portoghese

categoria(e): Rischi da prevenire, Drammatico

videoUN INCIDENTE STRADALE PUÒ COMPORTARE GRAVI DANNI A CHI NON UTILIZZA LA CINTURA DI SICUREZZA. ANCHE SUI SEDILI POSTERIORI.

fonte: Ministry of Traffic - TBWA Wien, Austria

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Città, Drammatico, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

videoVIDEO DIVERTENTE E ISTRUTTIVO SUI LUOGHI COMUNI SUI DATI DEGLI INCIDENTI E SUI MODI DI PREVENZIONE

fonte: LITTLE DUCK E AUTOSTRADE PER L'ITALIA

tipologia: Documentario o filmato con scopo educativo

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Città, Divertente, Giovani, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

videoANGURIA CON CINTURA VS ANGURIA SENZA, BAMBINO CON CINTURA VS BAMBINO SENZA

fonte: SOUTH AUSTRALIA MOTOR ACCIDENT COMMISSION

tipologia: Documentario o filmato con scopo educativo

lingua: Inglese

categoria(e): Famiglie, Rischi da prevenire

videoNEL VIDEO SI MOSTRANO LE INNOVAZIONI TECNOLOGICHE DEI PNEUMATICI E L'USURA DI QUESTI ULTIMI NEL TEMPO

fonte: MICHELIN

tipologia: CA /IN

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti

Video Correlati

videoNEL VIDEO VENGONO SPIEGATI I MODI PER FAR DURARE UNA GOMMA Più A LUNGO

fonte: MICHELIN

tipologia: CA/IN

lingua: Italiano

categoria(e):

videoSicurezza Stradale: LA TESTA DEVI METTERCELA TU!

fonte:  ITIS A.Avogadro di Torino  Laboratorio AvoVideo

tipologia:

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Giovani

videoUn automobilista che non rispetta i limiti di velocità, la paga cara e viene rallentato per sempre.

fonte: SAAQ QUEBEC GOVERNMENT

tipologia: Campagna

lingua: Francese

categoria(e): Drammatico, Rischi da prevenire

videoAutostradafacendo all'EXPO della sicurezza stradale 8/9 maggio 2015

fonte: Autostradafacendo

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Casi reali, Rischi da evitare

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>