Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 37

Animali in auto!

Utilizza i separatori di protezione

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati a progettare, realizzare e gestire in qualità infrastrutture che risultino sicure e confortevoli. Tuttavia nessun tracciato è abbastanza dritto per chi viene disturbato da un animale durante la guida. Con il calo dell’attenzione aumentano i rischi per te e per gli altri.
Non abbandonare animali in autostrada: è un comportamento vigliacco e metti a rischio la vita di altri viaggiatori.

Quando?
Quando viaggi con un animale in auto.
Cosa?
Mettilo sempre dietro le apposite griglie onde evitare che in caso di un imprevisto di viabilità, possa assumere dei comportamenti che distraggono il guidatore.
Perché?
Per garantire che in nessun momento e situazione l’animale possa interferire con il guidatore.

Codice della Strada
ART. 169 (TRASPORTO DI PERSONE, ANIMALI E OGGETTI SUI VEICOLI A MOTORE)

fotoVignetta 41

Droga

Lo sai che guidare una pistola è reato?

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati a progettare, realizzare e gestire in qualità dei tracciati che risultino sicuri e confortevoli. Tuttavia nessun tracciato è abbastanza dritto per chi ha assunto sostanze stupefacenti ed alteranti. Affrontare la guida in condizioni di alterazione è più un atteggiamento criminale che un comportamento a rischio. Fai attenzione anche alle piccole dosi di sostanze stupefacenti: rallentano i tuoi riflessi. La Polizia Stradale esercita una severa azione di repressione verso quei comportamenti che risultano contrari al buon senso, ove non siano espressamente criminali. 

Quando?
Prima di metterti alla guida.
Cosa?
Non guidare mai sotto l’effetto di droghe o anche di medicinali alteranti: evita di metterti al volante. Fai guidare altri o fermati per un buon tempo di riposo.
Perché?
Con l’uso di droghe diminuisce la tua capacità mentale, si limita la tua concentrazione, la tua capacità di valutare le distanze e le velocità; hai una percezione ridotta del campo visivo e della visibilità laterale, mentre aumenta la tua sensibilità all'abbagliamento nella guida notturna.
La droga rallenta o impedisce i riflessi e può provocare allucinazioni che fanno reagire in maniera inconsulta di fronte a situazioni impreviste, anche inesistenti, causando gravi rischi per te e per gli altri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 187 (GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE PSICO-FISICA PER USO STUPEFACENTI)

fotoVignetta 32

Distrazione?

Mai abbassare la guardia alla guida!!

Noi per Voi
In fase di progettazione della strada, il Gestore Autostradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta e aree di parcheggio. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa, per favore, tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti. Non distrarti con il rischio di costituire un pericolo per te e per gli altri. Se devi telefonare, consultare una carta, il navigatore o mandare un messaggio fermati, per favore, in un‘area di sosta o di servizio. Regala due minuti della tua vita per salvaguardare la tua vita intera e quella altrui. Scegli per la vita.

Quando?
In ogni momento, durante la guida.
Cosa?
Non escludere mai la presenza di imprevisti. Presta attenzione a tutte le manovre che svolgi ed al movimento degli ostacoli presenti nel tuo scenario.
Qualunque sia la tua fonte e l’urgenza del motivo di distrazione, fermati in un’area di servizio o in un’area di sosta. Le piazzole e la corsia di emergenza sono riservate ai soli casi di urgenza e crisi.
Perché?
Il sistema autostradale è molto sicuro, a condizione che i guidatori siano attenti. Una piccola distrazione può costare molto cara a te stesso ed agli altri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)

 

fotoVignetta 36

Noi vogliamo solo gente sveglia sulle nostre autostrade!

Fai una sosta

Noi per Voi
Quando viaggi è “meglio essere solo che male accompagnato”. Ricorda che quando viaggi con la “stanchezza” sei accompagnato molto male. 
Proprio per questo, quando il Gestore Autostradale progetta la sede stradale prevede, ad intervalli predefiniti, aree di sosta e servizio, aree di parcheggio e piazzole di emergenza. Il territorio italiano è ricco di montagne e profonde valli in cui non è facile costruire questo tipo di rifugio. Noi ci impegniamo ed investiamo per la vostra sicurezza, ma tu usa, per favore, tutte le possibilità che riusciamo ad offrirti. Non aspettare che sia troppo tardi per trovare una stazione di servizio e riposarti.

Quando?
Soprattutto nei viaggi di lunga percorrenza.
Cosa?
Il calo di attenzione in autostrada, ossia un senso di torpore causato dalla combinazione di stimoli visivi ripetitivi e affaticamento, è uno dei maggiori pericoli che possono verificarsi durante la guida. Quando devi percorrere lunghe distanze è opportuno fare soste frequenti per concederti brevi riposi o praticare alcuni esercizi. Esercita gli occhi leggendo i segnali stradali o spostando lo sguardo su diversi punti della carreggiata. Se non riesci a tenere il capo eretto o si avverte perdita di concentrazione anche minima, devi FARE UNA SOSTA. Riposati un pochino! Giusto il tempo necessario 10 o 20 minuti e poi puoi proseguire.
Perché?
Il sistema autostradale è molto sicuro, ma a condizione che i guidatori siano attenti. Una piccola distrazione può costare molto cara a te stesso ed agli altri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 157 (ARRESTO, FERMATA E SOSTA DEI VEICOLI)
ART. 175 (CONDIZIONI E LIMITAZIONI DELLA CIRCOLAZIONE SULLE AUTOSTRADE E SULLE STRADE EXTRAURBANE PRINCIPALI)
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SU AUTOSTR. E STR. EXTRAUBANE)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 351 ARRESTI E SOSTE DEI VEICOLI IN GENERALE)

 

 

Bookmark and Share 

 

 

INSEGNA BUONI COMPORTAMENTI PER COMPRARE LE AUTO, E ESPONE I DATI DEGLI INCIDENTI IN ITALIA

fonte: TG2 MOTORI

tipologia: Documentario o filmato con scopo educativo

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Città, Giovani, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

Tags: rischi da prevenire luoghi comuni città giovani

Altri media

fotoDistrazioni

Fonte: Polstrada

videoWhat if you were invited to your own funeral?

fonte:  Go for zero

tipologia: campagna di sensibilizzazione

lingua: Inglese

categoria(e):  Artistico, rischi da evitare

video(VIDEO DIVERTENTE) È SEMPRE MEGLIO AVERE UN CASCO A PORTATA DI MANO

fonte: N.D.

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Divertente, Giovani, Rischi da prevenire

videoUn uomo viene fermato dalla polizia mentre guida sotto l'effetto di alcool

fonte: TAC

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Drammatico, Giovani, Rischi da prevenire

videoRaccolta di video francesi sulla velocità eccessiva alla guida ed altre infrazioni con riferimenti alle statistiche.

fonte: N.D.

tipologia: Amatoriale

lingua: Francese

categoria(e): Città, Drammatico, Rischi da prevenire

videoÈ UNA COMPILATION DI VIDEO SULLA SICUREZZA STRADALE

fonte: SINDACATO UNITARIO LAVORATORI POLIZIA MUNICIPALE

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Città, Drammatico, Famiglie, Giovani, Prefessionisti della guida, Rischi da prevenire

videoin questo video un ragazzo viene investito da un automobilista disattento.

fonte: THINK!

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Città, Rischi da prevenire

Video Correlati

videoDURANTE UN CORTEO NUZIALE UNA MACCHINA VIENE COLPITA DA UN CAMION CON RIMORCHIO CHE ARRIVA AD ALTA VELOCITÀ

fonte: N.D.

tipologia: Amatoriale

lingua: Inglese

categoria(e): Artistico, Casi reali, Rischi da prevenire

videoIncidente: auto contro portico a Minerbio (BO)

fonte:  utenti di youtube

tipologia: video reale

lingua: Italiano

categoria(e): Divertente, Casi reali

videoGUIDARE È PERICOLOSO. NON BISOGNA SOTTOVALUTARE IL RISCHIO QUANDO SI GUIDA.

fonte: ITIS AVOGADRO DI TORINO

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Città, Giovani, Luoghi comuni, Rischi da prevenire

videoNON SPEGNERE LA VITA. GUIDARE IN STATO DI EBBREZZA È UN PERICOLO SIA PER TE SIA PER CHI HAI INTORNO.

fonte: QUESTURA DI SIRACUSA

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Città, Giovani, Rischi da prevenire

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>