Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 52

quando entri ...

MASSIMO RISPETTO E ... PRECEDENZA

Noi per Voi
I Gestori del Gruppo ASTM-SIAS, sin dalle fasi di progettazione e costruzione delle Autostrade hanno garantito che le intersezioni in autostrada fossero ben segnalate e dotate di corsie di accelerazione e decelerazione. Quotidianamente, i pannelli a messaggio variabile, collocati alle entrate e lungo l'autostrada, informano in tempo reale sullo stato della viabilità e sui problemi di sicurezza per la circolazione che si possono di volta in volta presentare.

Immettendosi in autostrada, si deve comunque usare la massima prudenza, rispettare i limiti di velocità, percorrere per intero le corsie di accelerazione in modo da entrare con una velocità comparabile agli altri veicoli e, soprattutto, dare la precedenza ai veicoli sopraggiungenti. L'art. 154 del Codice della Strada prevede che, per immettersi nel flusso della circolazione, l'autista debba assicurarsi di non creare pericolo o intralcio, tenendo conto della posizione, distanza e velocità dei veicoli sopraggiungenti.

Quando ?
Quando ci si immette in autostrada, entrando da un ramo di svincolo, da un'area di servizio o di parcheggio.

Cosa ?
Percorrere la corsia di accelerazione, per raggiungere una velocità adeguata alla circolazione in autostrada, segnalando la manovra con gli indicatori luminosi di direzione e fare attenzione ai veicoli sopraggiungenti, dando loro la precedenza.

Perchè ?
La manovra di immissione va effettuata con la massima prudenza perché il rischio in autostrada è spesso legato alla differenza di velocità tra i veicoli in transito. E' poi evidente che, nelle fasi di immissione, tali differenze sono particolarmente elevate.
In particolare, si deve fare attenzione ai motocicli che, per la ridotta sezione frontale, sono più difficili da vedere ed inoltre possono dare una sensazione erronea sull'effettiva distanza; inoltre, proprio verso i motociclisti ci vuole una particolare attenzione perché il motociclista viaggia senza la protezione del veicolo, quindi costringere un motociclista ad una frenata di emergenza, soprattutto se in condizioni di fondo stradale bagnato, può provocare cadute, con conseguenze disastrose, per il conducente, per il passeggero della moto, e magari anche per i passeggeri di altri veicoli sopraggiungenti.




fotoVignetta 34

Vorrei un viaggio sicuro e confortevole!

Viaggia informato

Noi per Voi
I Gestori del Gruppo ASTM-SIAS impiegano molti mezzi e risorse per rendere il tuo viaggio sicuro e confortevole e si impegnano a diffondere le informazioni riguardanti le tratte autostradali di propria competenza attraverso l’utilizzo di tutti i mezzi di comunicazione. Tali servizi all’utenza sono resi disponibili grazie anche alla partecipazione dei Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS a programmi Europei. Ad esempio, EasyWay, programma co-finanziato dalla Commissione Europea (DG Move), ha come obiettivo il miglioramento dei sistemi di informazione attraverso l’implementazione di sistemi di trasporto intelligenti.
I Gestori Autostradali garantiscono che ciascuna tratta autostradale sia sotto la sorveglianza attiva di un centro di controllo del traffico dedicato ed operativo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, anche e soprattutto durante l’esodo estivo.
La Polizia Stradale ed il Gestore Autostradale pattugliano in modo continuativo la strada e sorvegliano il traffico con pattuglie, tramite videocamere e sensori.
Polizia e Gestore tramite radio, semafori e pannelli a messaggio variabile ti danno le migliori informazioni disponibili in tempo reale. Tuttavia, tu accedi alle nostre informazioni per non rendere inutili i nostri sforzi e per garantirti un viaggio che sia il migliore possibile.

Quando?
Prima e durante un viaggio
Cosa?
Prima del viaggio informati sulle previsioni di traffico tramite i siti internet delle concessionarie che andrai a percorrere. Tali siti li trovi anche su www.autostradafacendo.it o sul sito Aiscat. Informazioni sul traffico sono anche disponibili sul sito del CCISS viaggiare informati (www.cciss.it) o sul sito della RAI (www.traffico.rai.it).
Inoltre, procurati sul sito Aiscat i riferimenti dei call center delle concessionarie in modo da poterli contattare durante il viaggio in caso di necessità. Affidati anche al 1518, il numero di pubblica utilità attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno che dà informazioni sulla situazione del traffico nazionale.
Sempre durante il viaggio, se i tuoi passeggeri non hanno modo di utilizzare una connessione internet, sintonizzati sulle radio che trasmettono informazioni sul traffico che sono anche evidenziate sui pannelli segnaletici in autostrada.
Perché?
Per evitare imprevisti indesiderati e rendere le tue condizioni di viaggio e quelle degli altri più sicure e confortevoli.

 

 

 

Bookmark and Share 

 

 

Department for Transport: Think! - Pub Loo Shocker

fonte: Department for Transport

tipologia:

lingua: Inglese

categoria(e): Drammatico, Rischi da evitare

Altri media

fotoFAI UNA SOSTA

fonte: SATAP

videoGENOVA. incendio in galleria Risso. Chiusa l'A26

fonte: Youtube

tipologia: Fatto Reale

lingua: Italiano

categoria(e): Casi reali, testimonianze

videoFrancesco Guccini - Canzone per un'amica - In morte di S.F.

fonte: utenti di Youtube

tipologia: Brano musicale

lingua: Italiano

categoria(e): Casi reali, Artistico

videoRoboCop is Here - Drive Sober Video

fonte:  National Highway Traffic Safety Administration

tipologia: campagna di sensibilizzazione

lingua: Inglese

categoria(e):  Artistico, Buoni comportamenti

videoIL VIDEO SNOCCIOLA I DATI DEGLI INCIDENTI STRADALI E SPIEGA CHE DOPO LA MORTE NON È FINITA, C'È CHI TI STAVA ASPETTANDO CHE SOFFRE

fonte: Shaikh Faisal bin Hamad Al Khalifa

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Famiglie, Giovani

videoRACCOLTA DI INCIDENTI SPETTACOLARI IN MOTO. MEGLIO ANDARE PIANO E METTERSI IL ASCO.

fonte: N.D.

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Artistico, Casi reali, Giovani, Rischi da prevenire

videoQUESTO BREVISSIMO VIDEO CI RICORDA CHE IL TELEFONO ALLA GUIDA PUÒ ESSERE UN ARMA MORTALE.

fonte: THINK!

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire

videoUN CAMION IN UNA PIAZZOLA DI SERVIZIO DELLA A 21 PRENDE FUOCO

fonte:

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Autostrada, Casi reali, Drammatico, Prefessionisti della guida

videoUN - LANCIO DEL DECENNIO SULLA SICUREZZA STRADALE

fonte: UNECE

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Città, Famiglie, Giovani, Rischi da prevenire

Video Correlati

videoTutor: come funziona

fonte: Youtube

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, rischi da prevenire

videoFragile Vita spot AIFVS grande fratello

fonte:  Spot "Fragile Vita" dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime

tipologia:

lingua: Italiano

categoria(e): Rischi da evitare, Video per pensare, Drammatico

videoRispetta la vita, se bevi non guidare!

fonte: Polizia Locale Consorzio Nordest, Vicentino in collaborazione con Regione Veneto Provincia di Vicenza Autostrada BS-BR-VI-PD

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Giovani, Rischi da prevenire

videoNI Road Safety Advert 2012

fonte: DOE

tipologia: campagna di sensibilizzazione

lingua: Inglese

categoria(e):  Rischi da prevenire, Drammatico

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>