Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 30

Protezione?

Non parliamo di crema solare

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati per mantenere un buon livello di aderenza e regolarità della pavimentazione con opere di manutenzione e periodiche campagne di misura, che sono verificate anche dell’Autorità di controllo indipendente (IVCA/ANAS). I Gestori hanno anche una buona linea di attenzione nel cercare di progettare e realizzare delle buone barriere di sicurezza e più recentemente anche opere di mitigazione degli impatti per i motociclisti. Ricorda, però, che la moto è il mezzo di trasporto più pericoloso. Ogni anno muoiono 1.500 motociclisti in Italia, tra cui, anche centinaia di eccellenti e prudenti centauri. Una porzione relativamente modesta di questo spaventoso tributo umano, muore per incidenti in autostrada. Le autostrade sono progettate per essere percorse a velocità relativamente elevate ed il contatto con l’asfalto e con gli altri elementi dell’arredo stradale mettono ancor più in pericolo il motociclista che non usa un abbigliamento e protezioni adeguate.

Quando?
Ogni volta che viaggi su una motocicletta.
Cosa?
Indossa il casco, un abbigliamento adatto e scegli quelli omologati. La tuta da moto protegge il corpo del pilota, riducendo gli effetti della caduta, inoltre può aumentare la penetrazione aerodinamica e conferire un maggiore comfort di guida. Insieme alla tuta utilizzata le altre protezioni complementari: come gli stivali e i guanti, che nella maggior parte dei casi sono abbondantemente arricchiti da protezioni di diverso genere. Inoltre ricorda di allacciare sempre il casco. Ci sono sistemi di airbag inseriti all'interno di gilet e di giubbotti tecnici ideati per proteggere il corpo umano in caso di incidente. Il sistema airbag, sfrutta lo stesso principio delle automobili ma con una protezione che avvolge tutte le parti "vitali" del corpo umano (torace, cervicale, fianchi e colonna vertebrale).
Perché?
Se non sei adeguatamente protetto, in caso di caduta o di incidente, risulti esposto ad un fortissimo attrito con l’asfalto che provoca gravi abrasioni e puoi battere la testa ed altre parti del corpo contro veicoli o contro gli altri ostacoli che incontri.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 171 (USO DEL CASCO PROTETTIVO PER GLI UTENTI DI VEICOLI A DUE RUOTE)

 

 

Bookmark and Share 

 

 

CHE PERCENTUALE HAI DI VIVERE SE FAI UN INCIDENTE IN MOTO E SEI SENZA CASCO?

fonte: GOBIERNO MUNICIPAL PEUBLA ZARAGOZA

tipologia: Campagna

lingua: Spagnolo

categoria(e): Buoni comportamenti, Città, Rischi da prevenire

Tags: rischi da prevenire città

Altri media

videoGiovani videomakers per la sicurezza stradale

fonte: AIPCR

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e):Rischi da prevenire, Casi reali, Città

videoAutostradafacendo all'EXPO della sicurezza stradale 8/9 maggio 2015

fonte: Autostradafacendo

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Casi reali, Rischi da evitare

videoPillole di sicuezza stradale - l'atttraversamento

fonte: Autostradafacendo

tipologia: Campagna di sensibilizzazione

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Giovani, Rischi da prevenire

videoUN RAGAZZO CONVINCE UN ALTRO SULL' IMPORTANZA DEL CASCO ALLA GUIDA

fonte: CEO SPOT

tipologia: Amatoriale

lingua: Italiano

categoria(e): Città, Giovani, Passeggeri, Rischi da prevenire

videoNon bere e guidare se tieni alla tua vita e a quella degi altri. Campagna per gli aborigeni australiani.

fonte: NORTHEN TERRITORY ROAD SAFETY TV

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire

Video Correlati

videoToni Braxton - Un-Break My Heart

fonte: You tube

tipologia: Campagna

lingua: inglese

categoria(e): rischi da evitare

videoIn questo video un bambino si salva perché ha indossato il casco.

fonte: MOT JKJR Road Safety Commercial

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Famiglie, Passeggeri

videoMettiti il casco

fonte:  Video governativo danese per la sicurezza stradale

tipologia:

lingua: Danese

categoria(e): Buoni comportamenti, Artistico

videoSenza ritorno

fonte: Polizia Stradale Turca

tipologia: Amatoriale

lingua: no audio

categoria(e): Buoni comportamenti, Passeggeri, Drammatico

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>