Campagna per la Sicurezza Stradale

Vignette correlate

fotoVignetta 27

Cantiere: stai entrando nel mio ufficio

Rispetta limiti e segnali, per favore

Noi per Voi
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS sono impegnati nel garantire continuamente la sicurezza della circolazione, possibilmente migliorare ulteriormente la qualità del tuo viaggio in autostrada. Per questa ragione vengono attivati cantieri per la manutenzione programmata e qualche volta cantieri per i ripristini d’urgenza.
I cantieri sono dotati di segnaletica a norma e sono presidiati secondo i migliori criteri di protezione adottati nel nostro Paese per garantire contemporaneamente la tua sicurezza, quella dei tecnici e degli operai impegnati in un cantiere di lavoro in cui la velocità dei veicoli è sicuramente un fattore critico. Pertanto chiediamo che anche tu dia il tuo contributo, mostrando rispetto per le persone che operano e per il lavoro che stanno svolgendo. Rispetta i limiti adottati e rispetta la segnaletica, per favore: questo è il nostro ufficio.

Quando?
In tutti i casi in cui percorri un tratto autostradale interessato da un cantiere di lavoro.
Cosa?
Presta estrema attenzione agli operai ed agli apprestamenti, rispetta la segnaletica e i limiti di velocità previsti. 
Perché?
Per tutelare vite umane che, in caso di tua inosservanza, verrebbero esposte a situazioni di pericolo, anche grave.

Codice della Strada
ART. 28 (OBBLIGHI DEI CONCESSIONARI DI DETERMINATI SERVIZI)
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 141 (VELOCITÀ
ART. 142 (LIMITI DI VELOCITÀ)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 41 LIMITAZIONI DI VELOCITÀ IN PROSSIMITÀ DI LAVORI O DI CANTIERI STRADALI)
ART 69 (OBBLIGHI DEI CONCESSIONARI DI DETERMINATI SERVIZI)
ART. 342 (OBBLIGO DI LIMITARE LA VELOCITÀ)

 

 

fotoVignetta 21

Abbiamo costruito più corsie!

Perché ne butti via una? Non lagnarti poi che c’è traffico

Noi per Voi
I Gestori del Gruppo ASTM-SIAS mettono a disposizione degli utenti delle ottime strade a doppia carreggiata e a due o tre corsie per ogni senso di marcia.
Tuttavia, guardando dall’alto il traffico sulle nostre strade, le auto talvolta appaiono concentrate sulle corsie di sinistra. Sembrerebbe quindi che molti utenti abbiano la strana percezione che le corsie di destra le abbiamo costruite per qualcun altro.Ebbene, l’affollamento a sinistra non solo è buffo allo sguardo, spreca oltremodo la capacità della tua strada. Come tutti gli sprechi, anche questo tipo comporta dei danni reali. Se gli utenti non sfruttano in modo intelligente l’infrastruttura, vengono raggiunti più rapidamente i limiti di capacità della strada e di conseguenza ci si trova in coda. Fenomeni ripetuti di code, comportano quindi l’esigenza di adeguare la sede stradale, aggiungendo terze e quarte corsie con dispendio di risorse economiche e consumo di territorio.

Quando?
Quando viaggi in autostrada.
Cosa?
Cerca di non avere una guida aggressiva e prepotente. Sfrutta al meglio la capacità della strada e tutte le corsie disponibili, adeguando la tua condotta di guida alle condizioni attuali della circolazione.
Perché?
La tua intelligenza nell’utilizzo della spazio porterà un numero maggiore di veicoli a poter transitare sulla strada e tu stesso sarai meno soggetto ad essere intrappolato in situazioni di congestione.
Infine, sappi che devi stare attento a ciò che accade alla tua destra. L’art. 144 del Nuovo Codice della Strada prevede che “La circolazione per file parallele è ammessa nelle carreggiate ad almeno due corsie per ogni senso di marcia, quando la densità del traffico è tale che i veicoli occupano tutta la parte della carreggiata riservata al loro senso di marcia e si muovono ad una velocità condizionata da quella dei veicoli che precedono”. Quindi, fermo restando che non si può fare la manovra di sorpasso a destra, quando il traffico è più elevato è frequente che ci sia la marcia per file parallele, anche in autostrada. Quindi è perfettamente lecito che un veicolo, mantenendo la sua corsia, possa andare a destra ad una velocità superiore alla tua.
Il codice è fatto anche per ottimizzare l’uso delle strade. Sfrutta le possibilità che ti vengono offerte.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE)
ART. 143 (POSIZIONE DEI VICOLI SULLA CARREGGIATA) 
144 (CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI PER FILE PARALLELE)
ART. 175 (CONDIZIONI E LIMITAZIONI DELLA CIRCOLAZIONE SULLE AUTOSTRADE E SULLE STRADE EXTRAURBANE PRINCIPALI)
ART. 176 (COMPORTAMENTI DURANTE LA CIRCOLAZIONE SULLE AUTOSTRADE E SULLE STRADE EXTRAURBANE PRINCIPALI)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 346 (MARCIA PER FILE PARALLELE)

fotoVignetta 15

Limiti di velocità

Ce la fai o hai bisogno di un tutore?

Noi per Voi 
I Gestori Autostradali del Gruppo ASTM-SIAS hanno progettato barriere di sicurezza ad alte prestazioni, che permettono di contenere l’impatto dei veicoli pesanti, ma che nel contempo non risultano troppo rigide nei confronti dei veicoli leggeri. La barriera di sicurezza riaccompagna il veicolo in svio verso la carreggiata. Tuttavia la tua macchina ed il sistema autostradale non sono progettati per garantire la sicurezza quando i limiti vengono superati.
Ricorda che nelle autostrade italiane, a meno di specifiche segnalazioni, valgono i seguenti limiti:
- 130 km/h per le auto (su fondo asciutto)
- 110 km/h per le auto (in caso di precipitazioni atmosferiche)
- 100 km/h per autobus superiori alle 8 t
- 80 km/h per i veicoli superiori alle 12 t destinati al trasporto di cose, autoarticolati, autosnodati ed autotreni (ricorda che è considerato autotreno anche un'auto che traina un rimorchio leggero)

Questi sono i limiti massimi. Tu adegua sempre la velocità alle condizioni esterne (meteo, traffico, strada) e alle limitazioni specifiche della tratta che stai percorrendo.

Quando?
In qualunque situazione di guida
Cosa?
Rispetta i limiti di velocità stabiliti per la sicurezza della circolazione e tieni una velocità consona alle circostanze locali ed attuali.
Perché?
L’eccesso di velocità non solo aumenta il rischio d’incidente ma, nel caso in cui questo si verifichi, aumenta anche la probabilità di riportare lesioni gravi o mortali.

Codice della Strada
ART. 140 (PRINCIPIO INFORMATORE DELLA CIRCOLAZIONE) ART.141 (VELOCITÀ)
ART.142 (LIMITI DI VELOCITÀ) ART.148 (SORPASSO)
ART. 178 (DOC. DI VIAGGIO PER TRASPORTI PROFESS. CON VEICOLI NON MUNITI DI CRONOTACHIGRAFO)
ART.179 (CRONOTACHIGRAFO E LIMITATORE DI VELOCITÀ)

Regolamento di Attuazione - Codice della Strada
ART. 342 (OBBLIGO DI LIMITARE LA VELOCITÀ)
ART. 343 (LIMITAZIONI TEMPORANEE DI VELOCITÀ)
ART. 344 (LIMITAZIONI PERMANENTI DI VELOCITÀ)
ART. 345 (APPARECCHIATURE E MEZZI DI ACCERTAMENTO DELLA OSSERVANZA DEI LIMITI DI VELOCITÀ)
ART. 347 (SORPASSO) ART. 375 (DOCUMENTI DI VIAGGIO E CRONOTACHIGRAFO)

 

 

Bookmark and Share 

 

 

In questo video dei ragazzi fanno un incidente con un….carrello della spesa

fonte: THINK!

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Giovani, Rischi da prevenire

Tags: rischi da prevenire giovani

Altri media

videoEsercitazione ATS Montezemolo_sintesi

fonte: Autostradafacendo

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da prevenire

videoDispositivi obbligatori in bicicletta

fonte: Polizia di Stato

tipologia: Campagna di sensibilizzazione

lingua: Italiano

categoria(e): Buoni comportamenti, Rischi da evitare

videoViet Nam Helmet Campaign: "Quality helmets save lives"

fonte:  WHO

tipologia: campagna di sensibilizzazione

lingua: Inglese

categoria(e):  Giovani, rischi da prevenire

videoPubblicità progresso contro gli incidenti in auto

fonte:  utenti di youtube

tipologia: video divertente

lingua: Inglese

categoria(e): Divertente, Rischi da evitare

videoIL VIDEO SNOCCIOLA I DATI DEGLI INCIDENTI STRADALI E SPIEGA CHE DOPO LA MORTE NON È FINITA, C'È CHI TI STAVA ASPETTANDO CHE SOFFRE

fonte: Shaikh Faisal bin Hamad Al Khalifa

tipologia: Campagna

lingua: Inglese

categoria(e): Buoni comportamenti, Famiglie, Giovani

videoGRAVE INCIDENTE A CATENA

fonte: N.D.

tipologia: Amatoriale

lingua: Inglese

categoria(e): Autostrada, Cantiere, Casi reali

videoNEL SERVIZIO DI UN TELEGIORNALE SI VEDE UN CAMION IN FIAMME E IL SEGUENTE SOCCORSO DEI VIGILI DEL FUOCO, VIENE ANCHE INTERVISTATO IL CONDUCENTE

fonte:

tipologia: Campagna

lingua: Spagnolo

categoria(e): Autostrada, Casi reali, Drammatico, Prefessionisti della guida

videoNEL VIDEO SI VEDE COME UN CAMION E IL SUO CARICO STIANO BRUCIANOD IN UNA CITTà

fonte:

tipologia: Amatoriale

lingua: Spagnolo

categoria(e): Casi reali, Città, Drammatico

videoANCHE I PROFESSIONISTI DELLA MOTO COME ROBERTINO PIETRI UTILIZZANO LA MOTO. PERCHÈ TU NON DOVRESTI?

fonte: ROBERTINO PIETRI

tipologia: Campagna

lingua: Spagnolo

categoria(e): Buoni comportamenti

videoUn cartone animato che spiega l' importanza del rispetto dei limiti di velocità (per bambini)

fonte: Goodyear

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Artistico, Giovani, Rischi da prevenire

Video Correlati

videoProgetto VISS - Non lasciare un vuoto

fonte: Progetto VISS

tipologia: Campagna

lingua: Italiano

categoria(e): Artistico, rischi da evitare

videoRoad Safety Authority commercial

fonte:  Road Safety Authority: Loaded Weapon

tipologia:

lingua: Inglese

categoria(e): Rischi da evitare, Giovani

videoQuesto video ci spiega l' importanza dell' attenzione alla guida e dei rischi che si corrono telefonando alla guida.

fonte: KXLY4

tipologia: Tratto da un programma televisivo o da un telegiornale

lingua: Inglese

categoria(e): Drammatico, Rischi da prevenire, Testimonianze

videoLa vecchietta e l'airbag

fonte: N.D.

tipologia: Amatoriale

lingua: no audio

categoria(e): Buoni comportamenti, Città, Passeggeri, Divertente

Credits

Chi ha contribuito a ideare, realizzare e diffondere questa campagnaScopri >>

 

Diventa partner della campagna


Scopri come >>